Crea sito

Dermatologia Newsletter

ALERT Dermatologia !
Top News / Psoriasi a placche / Inibitori dell’Interleuchina 17

Brodalumab più efficace di Ustekinumab nel trattamento della psoriasi a placche

Lo studio di fase 3 AMAGINE-2, ha mostrato che nei pazienti con forma moderata-grave di psoriasi a placche Brodalumab ha incontrato l’endpoint primario rispetto a Ustekinumab ( Stelara ) e a placebo …

Psoriasi a placche moderata-grave: Secukinumab più efficace di Ustekinumab

Il farmaco sperimentale, Secukinumab ( Cosentyx ) ha mostrato un’efficacia superiore a Ustekinumab ( Stelara ) nel trattamento dei pazienti con psoriasi. Hanno preso parte a uno studio di fase IIIb …

News

La tonsillectomia potenzialmente utile per i pazienti con psoriasi recalcitrante e tonsillite cronica

La tonsillectomia potrebbe essere una potenziale opzione per i pazienti con psoriasi recalcitrante con forma cronica di tonsillite. Alcuni pazienti presentano miglioramento dei sintomi dopo l’interve …

Idradenite suppurativa forma moderata-grave: Adalimumab riduce i segni e i sintomi clinici comuni

I risultati di uno studio registrativo di fase 3, che ha dimostrato che Adalimumab ( Humira ) è efficace nel ridurre i segni e i sintomi clinici comuni nella idroadenite suppurativa moderata-grave, in …

Presenza e impatto degli stafilococchi che producono biofilm nella dermatite atopica

Si ritiene che la dermatite atopica sia un fenomeno doppio con una componente ambientale sconosciuta e una anomalia genetica probabilmente centrata sul gene per la filaggrina. Biologicamente, la pre …


Focus On: Calvizie

Clobetasolo propionato 0.05% vs Idrocortisone 1% per alopecia areata nei bambini

L’alopecia areata è una causa idiopatica di perdita di capelli con limitate possibilità terapeutiche. E’ stata confrontata l’efficacia e la sicurezza di corticosteroidi topici ad alta verso bassa pot …

 

MediExplorer.it: il database di news per i Medici

Bassa diversità della flora intestinale nei bambini con eczema atopico

Esiste dibattito riguardo alla questione se una bassa diversità totale della flora intestinale nella prima infanzia sia più importante di una prevalenza alterata di particolari specie batteriche per la crescente incidenza della … Leggi

Efficacia di Dupilumab, un anticorpo monoclonale diretto contro IL-4 e IL13, nella dermatite atopica da moderata a grave

Sono stati presentati i risultati di uno studio di dose-ranging di fase 2b di Dupilumab in pazienti adulti con dermatite atopica da moderata a grave. Tutte le dosi di Dupilumab hanno incontrato l’endpoint primario di un miglioramento del punteggio … Leggi

Maggiore incidenza di diabete di tipo 1 tra i pazienti con dermatite erpetiforme ed i loro familiari di primo grado rispetto alla popolazione generale

Uno studio finlandese ha valutato l’incidenza di diabete di tipo 1 nei pazienti con dermatite erpetiforme e nei loro familiari di primo grado. A 341 pazienti con dermatite erpetiforme è stato spedito un questionario. Il 2,3% ( n = 25 … Leggi

Apremilast ha dimostrato miglioramenti clinicamente significativi e sostenuti nei pazienti adulti con psoriasi a placche moderata-grave di pelle, unghie e cuoio capelluto

Sono stati presentati i nuovi dati su Apremilast ( Otezla ), un inibitore selettivo orale della fosfodiesterasi 4 ( PDE4 ), dagli studi di fase III ESTEEM 1 e 2 in pazienti con forma moderata-grave di psoriasi a placche. Negli studi ESTEEM 1 e 2, … Leggi

Trapianto terapeutico riuscito di pelle revertante nella epidermolisi bollosa

L’epidermolisi bollosa è un gruppo di malattie genetiche vescicolari. Nonostante molti sforzi, il trattamento per l’epidermolisi bollosa rimane sintomatico. Nell’epidermolisi bollosa, può essere riscontrato mosaicismo revertante, … Leggi

L’abuso subito da bambini può ridurre l’immunità al tumore della pelle

Tra i pazienti con carcinoma a cellule basali che hanno vissuto un evento gravemente stressante nel corso dell’anno precedente, coloro che avevano subito abusi emotivi nell’infanzia avevano più probabilità di avere più ridotte risposte … Leggi

Terapia ormonale in menopausa e rischi di melanoma e tumori della pelle diversi da melanoma

Studi caso-controllo hanno riferito che l’uso di estrogeno esogeno è associato a un aumento del rischio di carcinoma della pelle.Gli effetti della terapia ormonale in menopausa sull’incidenza di tumore della pelle non-melanoma e melanoma sono … Leggi

Relazione tra malattie psichiatriche e malattia della pelle

E’ stata esaminata la relazione tra la malattia della pelle e la morbilità psicologica nelle donne giovani con l’obiettivo di verificare l’ipotesi che la morbilità psicologica ( depressione, ansia e stress ) sia un fattore … Leggi

Tumori della pelle dopo trapianto renale

La predisposizione al tumore della pelle dopo trapianto è multifattoriale, ed i fattori di rischio includono il tipo di pelle, l’esposizione al sole ed i livelli di immunosoppressori somministrati. Uno dei principali meccanismi della … Leggi