Crea sito

Informazione medica al tempo del COVID

Informazione medica al tempo del COVID

Biomedicina – Medicina di Precisione by Xagena

blog.libero.it › biomedicina
Aggiornamenti in Medicina e Malattie rare

Biomedicina

L’associazione tra inibitori di pompa protonica e l’insorgenza …

Medicina

A cura di Marina Bestetti Negli ultimi anni gli studi e le …

Biomedicina

Tag: Medfocus.it. MedFocus.it: Aggiornamenti e Novità in …

Oftalmoogia Farmaci Xagena …

Biomedicina – Medicina di Precisione by Xagena …

Biomedicina

Biomedicina – Medicina di Precisione by Xagena …

Scienze mediche

Biomedicina – Medicina di Precisione by Xagena …

 

MedTV by Xagena

Indice

Titolo
Tumore al polmone: valutazione geriatrica multidimensionale
Depressione maggiore: rischio di epatotossicità con Agomelatina
Epatite C: gravi reazioni cutanee dopo trattamento con Telaprevir, PegInterferone alfa e Ribavirina
Impiego estetico della Tossina botulinica: importanti informazioni di sicurezza
Fibrillazione atriale non-valvolare: prevenzione dell’ictus con Rivaroxaban
Anticoagulanti: i limiti del Warfarin
Cinryze nel trattamento dell’angioedema ereditario
Trattamento dei coaguli ematici: Xarelto raccomandato dal NICE
Il rischio cardiovascolare dei farmaci antinfiammatori permane per molti anni nel post-IMA
Omega 3 non associati a beneficio nella prevenzione dell’infarto miocardico e dell’ictus nel post-IMA
Obesità e sovrappeso: l’FDA ha approvato Lorcaserina
Associazione tra Calcitonina e cancro: nuove restrizioni d’uso
Farmaci antinfluenzali: l’efficacia di Tamiflu non è provata
Effetti collaterali e complicanze di Lemtrada nella sclerosi multipla
Antibiotici: Azitromicina e rischio di mortalità cardiovascolare
Osteoporosi: rischio di fratture atipiche del femore associate all’uso di bifosfonati
Telaprevir, un inibitore della proteasi del virus dell’epatite C
Malattie lisosomiali: sindrome di Hunter
ellaOne, contraccettivo femminile d’emergenza
Sclerosi multipla recidivante-remittente: grave rischio cardiaco con Gilenya
Studio AXIS: confronto tra Axitinib e Sorafenib nel carcinoma a cellule renali metastatico
Gravi reazioni di ipersensibilità e pancreatite acuta associate all’uso di Saxagliptin
Farmaci che prolungano il QT: Quetiapina, un antipsicotico
La Digossina associata a rischio di cancro al seno
Osteoporosi: Ranelato di Stronzio associato a tossicità cardiovascolare e cutanea
BPCO: Spiriva Respimat associato a più alto rischio di mortalità
Anticoagulanti: valutazione della funzionalità renale nei pazienti in trattamento con Pradaxa
Antidiabetici: il Pioglitazone associato a lieve aumento del rischio di tumore della vescica
Osteoporosi: rischio di insufficienza renale e di mortalità con Acido Zoledronico
Rischio di compromissione dello sviluppo cognitivo nei bambini esposti in utero a prodotti a base di Valproato
Strattera associato ad aumento della pressione sanguigna e della frequenza cardiaca
Rischio cardiovascolare con i farmaci antinfiammatori non-steroidei
Gravi reazioni allergiche con Asenapina, un antipsicotico atipico
Gravidanza: l’uso cronico di alte dosi dell’antimicotico Fluconazolo è associato a difetti alla nascita
Lupus eritematoso sistemico: Benlysta
FDA: Finasteride e Dutasteride possono aumentare il rischio di gravi forme di tumore alla prostata
Riduzione del rischio di tossicità epatica con il Paracetamolo
Cessazione abitudine al fumo: Vareniclina associata a rischio di eventi avversi cardiovascolari nei pazienti cardiopatici
Farmaci stimolanti l’eritropoiesi nella malattia renale cronica
I supplementi di Calcio associati ad aumento del rischio di infarto miocardico
Priligy nel trattamento dell’eiaculazione precoce: non vale il rischio
Bypass coronarico: aumento di mortalità con gli Ace inibitori
BPCO: il Panel dell’FDA ha votato contro l’approvazione di Roflumilast
Tumore della prostata: dubbi sulla sicurezza degli agonisti GnRH
Malattia cardiovascolare: aumentato rischio di danno muscolare con alti dosaggi di Simvastatina
Parkinson: possibile rischio di tumore della prostata con Stalevo
Il Valsartan non riduce l’incidenza di eventi cardiovascolari nei pazienti diabetici
Farmaci antiaggreganti: ridotta efficacia di Plavix nei pazienti scarsi metabolizzatori
Asma: limitare l’uso dei LABA
Anemia: rischio di ictus con Darbepoetina alfa
Rischio di fratture con gli antiacidi
Chirurgia ortopedica di anca e ginocchio: profilassi del tromboembolismo venoso
Interazione tra Omeprazolo e Clopidogrel
Diabete mellito di tipo 2: rischio di alterata funzione renale con Byetta
Malformazioni fetali e uso di Valproato di sodio
Gravi eventi avversi negli anziani con demenza trattati con gli antipsicotici
Cessazione dell’abitudine al fumo
ADHD: rischio cardiovascolare e cerebrovascolare con Metilfenidato
Psoriasi: terapia locale
Antipertensivi: il trattamento con Rasilez è associato ad angioedema
Pazienti anziani con scompenso cardiaco: quali beta-bloccanti utilizzare?
Antiepilettici: rischio di ideazione e comportamento suicidari
Antagonisti del TNF-alfa associati a scompenso cardiaco negli anziani con artrite reumatoide
I sartani prevengono la recidiva di ictus ischemico ?
Rischio di gravi infezioni con Raptiva, un farmaco per il trattamento della psoriasi
Insonnia, malattie autoimmuni, malattia di Parkinson: farmaci potenzialmente pericolosi
Osteoporosi, psoriasi, sovrappeso & obesità, vaccinazioni: farmaci potenzialmente pericolosi
Contraccezione, depressione e diabete: farmaci potenzialmente pericolosi
Disturbi psichiatrici, infezioni batteriche e infiammazione: farmaci potenzialmente pericolosi
Anemia, aterosclerosi e cessazione dell’abitudine al fumo: farmaci potenzialmente pericolosi
Vaccinazione contro il papillomavirus: casi di anafilassi
Antidepressivi: profilo di sicurezza della Duloxetina
Rischio di infezioni fungine con gli inibitori del TNF-alfa
I sartani sono controindicati in gravidanza

Farmaci per la Psoriasi & Artrite psoriasica: Novità terapeutiche

 

Ilumetri nel trattamento della psoriasi a placche da moderata a grave

Ilumetri è un medicinale che agisce sul sistema immunitario, che trova impiego nel trattamento della psoriasi a placche, una malattia che provoca chiazze rosse e squamose sulla pelle. È usato negli …


 

Xeljanz per il trattamento della colite ulcerosa, artrite reumatoide, artrite psoriasica

Xeljanz è un medicinale per il trattamento di adulti con artrite reumatoide, una malattia che causa l’infiammazione delle articolazioni, da moderata a grave e con artrite psoriasica ( caratterizzata d …


 

Tremfya per il trattamento della psoriasi a placche

Tremfya è un medicinale che agisce sul sistema immunitario ed è utilizzato per il trattamento della psoriasi a placche, una malattia che provoca chiazze rosse e squamose sulla pelle. È impiegato neg …


 

Kyntheum nel trattamento della psoriasi a placche in forma modera-grave nei pazienti adulti

Kyntheum è un farmaco che trova indicazione nel trattamento della psoriasi a placche. È utilizzato negli adulti la cui malattia è da moderata a grave e che necessitano di trattamento sistemico ( tratt …


 

Skilarence nel trattamento della psoriasi a placche, forma moderata-grave

Skilarence è un medicinale che trova impiego nel trattamento della psoriasi a placche, una malattia che provoca ispessimento, arrossamento e infiammazione di parti di pelle con chiazze squamose. È i …


 

Stelara nel trattamento della psoriasi a placche, della artrite psoriasica attiva, e della malattia di Crohn

Stelara è un medicinale che trova impiego nel trattamento delle seguenti malattie: • psoriasi a placche ( una malattia che causa la comparsa di chiazze rosse e squamose sulla cute ) da moderata a …


 

Otezla nel trattamento della psoriasi a placche da moderata a grave e dell’ artrite psoriasica attiva

Otezla è un farmaco usato per il trattamento degli adulti affetti da: • psoriasi a placche da moderata a grave. Trova impiego nei pazienti che non hanno risposto o che non possono utilizzare altri …


 

Taltz nel trattamento della psoriasi a placche da moderata a grave

Taltz, il cui principio attivo è Ixekizumab, è un medicinale usato nel trattamento della psoriasi a placche da moderata a grave nei pazienti adulti che necessitano di terapia sistemica. Taltz è dis …


 

Humira nel trattamento di artrite reumatoide, artrite psoriasica, spondilite anchilosante, malattia di Crohn, psoriasi a placche, colite ulcerosa e artrite idiopatica giovanile poliarticolare

Humira è un medicinale contenente il principio attivo Adalimumab, disponibile in soluzione iniettabile in siringhe o penne preriempite e in flaconcini, indicati soltanto nei bambini, tutti contenenti …


 

Cosentyx per il trattamento della psoriasi a placche da moderata a grave

Cosentyx è un medicinale indicato per il trattamento della psoriasi a placche di grado da moderato a grave negli adulti che necessitano di un trattamento sistemico. Contiene il principio attivo Secuki …


 

Remsima nel trattamento di artrite reumatoide, malattia di Crohn, colite ulcerosa, spondilite anchilosante, artrite psoriasica e psoriasi

Remsima è un medicinale antinfiammatorio che contiene il principio attivo Infliximab, che trova indicazione, quando altri medicinali o trattamenti non hanno efficacia, negli adulti affetti dalle segue …


 

Cimzia nel trattamento della artrite reumatoide, spondiloartrite assiale, artrite psoriasica

Cimzia è una soluzione iniettabile contenente il principio attivo Certolizumab pegol. È disponibile in una siringa preriempita ( 200 mg/ml ). Cimzia trova impiego negli adulti per trattare le seguen …


 

Associazione tra terapia anti-fattore di necrosi tumorale e rischio di herpes zoster

La riattivazione della infezione da herpes zoster colpisce in modo elevato i pazienti con artrite reumatoide. Non è chiaro se la terapia anti-fattore di necrosi tumorale ( anti-TNF ) aumenti il risc …


 

Inflectra, un biosimilare di Remicade, nel trattamento di diverse malattie infiammatorie

Inflectra, il cui principio attivo è Infliximab, trova indicazione quando altri medicinali o trattamenti non hanno efficacia negli adulti affetti da: a) artrite reumatoide; in associazione a Metotr …


 

Studio PALACE 2: efficacia di Apremilast nella artrite psoriasica, e buon profilo di sicurezza e tollerabilità

Uno studio ha mostrato che i pazienti trattati con Apremilast vanno incontro a una riduzione dei segni e sintomi di artrite psoriasica, rispetto ai pazienti trattati con placebo.Rilevante il profilo d …

Farmaci per l’artrite: Novità terapeutiche

Rinvoq nel trattamento dei pazienti adulti con artrite reumatoide

Rinvoq è un medicinale indicato per trattare adulti affetti da artrite reumatoide, una malattia che causa l’infiammazione delle articolazioni. Rinvoq è indicato per il trattamento dell’artrite reumat …


Xeljanz per il trattamento della colite ulcerosa, artrite reumatoide, artrite psoriasica

Xeljanz è un medicinale per il trattamento di adulti con artrite reumatoide, una malattia che causa l’infiammazione delle articolazioni, da moderata a grave e con artrite psoriasica ( caratterizzata d …


Kineret per il trattamento della artrite reumatoide, sindromi periodiche associate alla criopirina e malattia di Still

Kineret è un medicinale usato per trattare: • i segni e i sintomi dell’artrite reumatoide ( una malattia del sistema immunitario che causa infiammazione delle articolazioni ) negli adulti. È utili …


RoActemra nel trattamento di artrite reumatoide, artrite idiopatica giovanile sistemica, poliartrite idiopatica giovanile, arterite a cellule giganti

RoActemra è un medicinale impiegato per il trattamento di: • adulti affetti da artrite reumatoide in forma grave e in fase di peggioramento nei pazienti non-trattati in precedenza con Metotrexato; …


Olumiant nel trattamento dell’artrite reumatoide nella forma da moderata a grave

Olumiant è un medicinale utilizzato per il trattamento dell’artrite reumatoide nella forma da moderata a grave, quando il trattamento standard con farmaci antireumatici modificanti la malattia ( noti …


Ilaris nel trattamento delle sindromi da febbre periodiche, malattia di Still, e artrite gottosa

Ilaris è un medicinale che trova impiego nel trattamento delle condizioni infiammatorie descritte di seguito: • quattro tipi di sindromi da febbre periodiche ( malattie caratterizzate da infiamma …


Xeljanz nel trattamento degli adulti affetti da artrite reumatoide da moderata a grave

Xeljanz è un medicinale che trova impiego nel trattamento degli adulti affetti da artrite reumatoide da moderata a grave, una malattia che causa l’infiammazione delle articolazioni. Xeljanz viene usa …


Kevzara nel trattamento dell’artrite reumatoide moderata-grave non-responder ai farmaci antireumatici modificanti la malattia

Kevzara, il cui principio attivo è Sarilumab, è un medicinale impiegato per trattare adulti affetti da artrite reumatoide da moderata a grave, quando il trattamento con uno o più medicinali noti come …


Stelara nel trattamento della psoriasi a placche, della artrite psoriasica attiva, e della malattia di Crohn

Stelara è un medicinale che trova impiego nel trattamento delle seguenti malattie: • psoriasi a placche ( una malattia che causa la comparsa di chiazze rosse e squamose sulla cute ) da moderata a …


Otezla nel trattamento della psoriasi a placche da moderata a grave e dell’ artrite psoriasica attiva

Otezla è un farmaco usato per il trattamento degli adulti affetti da: • psoriasi a placche da moderata a grave. Trova impiego nei pazienti che non hanno risposto o che non possono utilizzare altri …


Ferinject per via iniettiva nella carenza da ferro: controindicazioni, speciali avvertenze e precauzioni per l’uso, interazioni, gravidanza e allattamento

Controindicazioni L’uso di Ferinject ( Carbossimaltosio ferrico ), un farmaco per via iniettiva nella carenza da ferro, è controindicato in caso di: ipersensibilità al principio attivo o a uno qual …


Humira nel trattamento di artrite reumatoide, artrite psoriasica, spondilite anchilosante, malattia di Crohn, psoriasi a placche, colite ulcerosa e artrite idiopatica giovanile poliarticolare

Humira è un medicinale contenente il principio attivo Adalimumab, disponibile in soluzione iniettabile in siringhe o penne preriempite e in flaconcini, indicati soltanto nei bambini, tutti contenenti …


Adenuric nel trattamento dei pazienti adulti con iperuricemia

Adenuric, che contiene il principio attivo Febuxostat, trova indicazione nel trattamento degli adulti affetti da iperuricemia ( livelli elevati di acido urico o urato nel sangue ) a lungo termine. L …


Artrite reumatoide: rifiuto dell’autorizzazione all’immissione in commercio di Xeljanz

Il 25 aprile 2013, il Comitato per i medicinali per uso umano ( CHMP ) dell’EMA ( European Medicina Agency ) ha adottato un parere negativo, raccomandando il rifiuto dell’autorizzazione all’immissione …


Remsima nel trattamento di artrite reumatoide, malattia di Crohn, colite ulcerosa, spondilite anchilosante, artrite psoriasica e psoriasi

Remsima è un medicinale antinfiammatorio che contiene il principio attivo Infliximab, che trova indicazione, quando altri medicinali o trattamenti non hanno efficacia, negli adulti affetti dalle segue …

 

Reazioni avverse del vaccino Pfizer – BioNTech più intense rispetto agli altri vaccini

 

Prof Guido Forni: Reazioni avverse del vaccino Pfizer – BioNTech più intense rispetto agli altri vaccini

 

“ IL VACCINO PFIZER – BIONTECH INDUCE REAZIONI AVVERSE DI MAGGIORE INTENSITA’ RISPETTO AI SOLITI VACCINI: METÀ DELLE PERSONE MANIFESTERA’ MAL DI TESTA, FEBBRE E BRIVIDI, CHE SI RISOLVERANNO IN 1-2 GIORNI ”

L’IMMUNOLOGO GUIDO FORNI: “NEL CASO DI PERSONE ALLERGICHE LE REAZIONI POSSONO ESSERE PIÙ INTENSE: ABBASSAMENTO DI PRESSIONE, SVENIMENTO, FORTE DOLORE ALLA SEDE DI INIEZIONE – UN’EFFICACIA DEL 95% ? TEORICAMENTE SÌ, MA BISOGNERÀ VEDERE QUELLA REALE E QUANTO DURERÀ NEL TEMPO…”

« Il vaccino Pfizer – BioNTech è molto reattogenico, cioè induce reazioni più forti dei comuni vaccini: la metà delle persone, in particolare giovani, svilupperà mal di testa, febbre e brividi, che si risolveranno in 24-48 ore ».

Per Guido Forni, Accademico dei Lincei e già professore ordinario di Immunologia all’Università di Torino « è importante raccontare questi dettagli per preparare la popolazione ed evitare sorprese al momento della vaccinazione ».

Fonte: La Stampa ( https://lnkd.in/dEbkpWr )

NEWSLETTER DI MEDICINA by XAGENA PER I MEDICI ( Iscrizione Gratuita ): XagenaWeb.it

Vaccini News

Le novità sui Vaccini. Vaccini.net. Vaccini batterici e virali attenuati. Vaccini batterici e virali inattivati. Vaccini coniugati. Vaccini antitumorali.

Focus

I vaccini contro il papillomavirus umano ( HPV ) sono stati …

Meningite da meningococco

Menveo è un vaccino indicato per l’immunizzazione attiva di …

H1N1

La vaccinazione contro la influenza da virus A(H1N1) è …

Reazioni avverse associate

Reazioni avverse associate alla vaccinazione anti …

La vaccinazione per fasce d’età

La vaccinazione per fasce d’età: adulti. Nel corso dell’età adulta …

Immunogenicità e sicurezza

La vaccinazione contro la febbre tifoide è una priorità di salute …

Keywords

Le novità sui Vaccini. Vaccini.net. Vaccini batterici e virali …

Bexsero, reazioni avverse

Tra i soggetti vaccinati con Bexsero, 5849 erano lattanti e …

MM-RVaxPro per

M-M-RVaxPro contiene i virus vivi attenuati ( indeboliti ) di morbillo …

Vaccino aerosol contro il

Il vaccino inalato può essere usato come metodo senza ago nella …

 

Benessere & Salute News

ALERT Benessere & Salute !
Top News / FDA: Alcune sostanze presenti nei saponi antibatterici di comune uso potrebbero essere pericolose

Stati Uniti, l’FDA ha vietato l’uso di Triclosano, Triclocarbano e di altre 17 altre sostanze chimiche presenti nei saponi antibatterici perché potrebbero essere dannose

L’FDA ( Food and Drug Admnistration ) ha vietato la vendita dei saponi contenenti certe sostanze antibatteriche. Sono 19 le sostanze interessate dal provvedimento. Secondo l’Agenzia regolatoria degli …

Prevenzione dell’ictus: Sicurezza dei nuovi anticoagulanti orali 

Nuovi anticoagulanti orali: Rivaroxaban associato ad aumento del sanguinamento e della mortalità rispetto a Dabigatran

Rivaroxaban ( Xarelto ) è risultato associato a un aumento sia del sanguinamento incracranico che extracranico negli anziani in trattamento per fibrillazione atriale non-valvolare, rispetto a Dabigatr …

News

Case report: epatite acuta con l’assunzione per tre settimane di bevande energetiche

Un uomo di 50 anni ha sviluppato epatite acuta dopo aver consumato bevande energetiche in modo regolare per tre settimane. L’epatite acuta, o infiammazione del fegato, può essere causata dal consum …

Bassi livelli di vitamina D possono contribuire alla depressione nei pazienti con disturbi psicotici

Bassi livelli di vitamina D sono risultati associati a sintomi negativi e a sintomi depressivi tra gli individui con una storia di episodi psicotici. La prevalenza di carenza di vitamina D è più al …

Studio mette in discussione la protezione solare nella prevenzione del melanoma

Uno studio compiuto su bambini ha mostrato che la protezione solare probabilmente fornisce protezione contro il melanoma, tumore della pelle, in alcuni gruppi ad alto rischio, ma probabilmente non è c …

La privazione del sonno può aumentare l’assunzione di calorie

Da uno studio è emerso che le persone che non dormono abbastanza possono consumare un extra di 385 calorie il giorno successivo. I risultati si basano su ricerche del King College di Londra. So …

L’abuso di sostanze può aumentare il rischio di schizofrenia

L’abuso di sostanze, in particolare Cannabis e alcol, è associato a un aumentato rischio di schizofrenia. Diversi studi hanno esaminato se l’abuso di sostanze possa causare la schizofrenia. Tuttavi …

 

Conseguenze per la salute dell’utilizzo dell’olio di palma come ingrediente alimentare: parere dell’Istituto superiore di sanità

Su richiesta del Ministero della Salute, l’Istituto Superiore di Sanità ha elaborato un parere sulle conseguenze per la salute dell’utilizzo…

Emicrania e rischio di cancro al seno

L’evidenza di una associazione tra emicrania e rischio di cancro al seno non è ancora conclusiva. Mentre gli ormoni sessuali…

Il Selenio nei pazienti con cancro alla prostata è dannoso

Una nuova analisi ha trovato che gli uomini con diagnosi di cancro alla prostata non-metastatico che hanno consumato più di…

Aggiornamenti sull’Ipercolesterolemia

ALERT Ipercolesterolemia !
Top News / Evolocumab, il primo inibitore PCSK9 a dimostrare un effetto sulla placca aterosclerotica

Studio GLAGOV: Evolocumab aggiunto alle statine induce una maggiore regressione della placca

Nello studio GLAGOV, i pazienti con malattia coronarica, trattati con Evolocumab ( Repatha ), un inibitore di PCSK9, aggiunto al regime a base di statine, hanno presentato una maggiore riduzione nei p …

Altre News

Ipercolesterolemia: risultati positivi dal primo inibitore della sintesi di PCSK9 che agisce mediante interferenza dell’RNA

The Medicine Company ha annunciato i risultati positivi di uno studio clinico che sta valutando il primo inibitore della sintesi di PCSK9. Nell’agosto 2015 The Medicines Company aveva avviato uno s …

Lo sviluppo di MDCO-216, un promotore dell’efflusso di colesterolo, è stato interrotto

The Medicines Company ha annunciato che è stato sospeso il Programma di sviluppo clinico di MDCO-216, un promotore dell’efflusso di colesterolo in fase di sperimentazione. I dati dello studio MILAN …

Ipercolesterolemia familiare: Pfizer ha terminato lo sviluppo di Bococizumab, un inibitore di PCSK9

La società farmaceutica Pfizer ha annunciato di voler rinunciare allo sviluppo di Bococizumab, un inibitore di PCSK9 per la riduzione del colesterolo LDL. Sono stati interrotti due grandi studi ch …

Raccomandazioni di USPSTF sulla prevenzione primaria delle malattie cardiovascolari con l’impiego delle statine

La malattia cardiovascolare è la principale causa di morbidità e mortalità negli Stati Uniti, ed è responsabile di 1 decesso ogni 3 tra le persone adulte. L’USPSTF ( U.S. Preventive Services Task F …

Il sesso e l’etnia influenzano il ruolo protettivo delle statine nei confronti della malattia di Alzheimer

Il potenziale ruolo protettivo delle statine ( anche noti come farmaci ipocolesterolemizzanti ) nella riduzione del rischio di malattia di Alzheimer varia in base al tipo di statina impiegata, dal gen …

L’ipercolesterolemia familiare aumenta il rischio cardiovascolare, in particolare nella giovane età

Rispetto alla popolazione generale, le persone con ipercolesterolemia familiare genotipizzata presentano un elevato rischio per la malattia cardiovascolare e la mortalità cardiovascolare, e la differe …

Ipercolesterolemia familiare eterozigote: il 63% dei pazienti trattati con Alirocumab non ha più necessità di LDL-aferesi

Sono stati annunciati i dati dello studio di fase III ODYSSEY ESCAPE che sta valutando Alirocumab ( Praluent ) per…

Abbassamento del colesterolo nelle persone a rischio intermedio senza malattie cardiovascolari

Studi precedenti hanno dimostrato che l’uso di statine per abbassare il colesterolo riduce il rischio di eventi cardiovascolari tra le…

Raggiungimento degli obiettivi di trattamento del colesterolo LDL nei pazienti con ipercolesterolemia familiare

L’ipercolesterolemia familiare è la malattia genetica più comune associata a malattia cardiovascolare aterosclerotica precoce. Ci sono pochi dati sul raggiungimento…

Reazioni allergiche gravi con il vaccino anti-COVID di Pfizer – BioNTech

Stati Uniti: un operatore sanitario ha presentato una grave reazione allergica dopo il vaccino di Pfizer / BioNTech

Un operatore sanitario in Alaska ha manifestato una grave reazione allergica dopo aver ricevuto il vaccino contro il coronavirus di Pfizer / BioNTech ed è stato ricoverato in ospedale.

La persona vaccinata è in condizioni stabili.

Non è chiaro se l’opeartore sanitario avesse una storia di allergie, il che rende difficile valutare il significato più ampio dell’incidente poiché milioni di americani verranno vaccinati nelle prossime settimane.

Si ritiene che la reazione fosse simile alle reazioni anafilattiche che due operatori sanitari in Gran Bretagna hanno sperimentato dopo aver ricevuto il vaccino Pfizer-BioNTech la scorsa settimana. Entrambi si sono ripresi.

Lo studio condotto da Pfizer – BioNTech negli Stati Uniti che ha coinvolto più di 40.000 persone non ha riscontrato alcun evento avverso grave causato dal vaccino, sebbene molti partecipanti abbiano manifestato dolori, febbri e altri effetti collaterali.

Dopo che gli operatori sanitari in Gran Bretagna si sono ammalati, le Autorità britanniche hanno avvertito di non somministrare i vaccini a chiunque avesse una storia di gravi reazioni allergiche, ma poi hanno chiarito le loro preoccupazioni, cambiando la dicitura da “reazioni allergiche gravi” per specificare che il vaccino non doveva essere somministrato a chiunque abbia mai avuto una reazione anafilattica a un alimento, medicinale o vaccino.

La Società produttrice del vaccino Pfizer ha dichiarato che i due britannici che hanno avuto la reazione avevano una storia di gravi allergie. Una donna di 49 anni, aveva una storia di allergie all’uovo. L’altra, una donna di 40 anni, aveva una storia di allergie a diversi farmaci. Entrambe le persone portavano dispositivi simili a EpiPen per iniettarsi Epinefrina in caso di reazione allergica. CONTINUA: https://blog.libero.it/wp/biomedicina/2020/12/17/4327/

Vaccini News

Le novità sui Vaccini. Vaccini.net. Vaccini batterici e virali attenuati. Vaccini batterici e virali inattivati. Vaccini coniugati. Vaccini antitumorali.

Focus

I vaccini contro il papillomavirus umano ( HPV ) sono stati …

La vaccinazione per fasce d’età

La vaccinazione per fasce d’età: adulti. Nel corso dell’età adulta …

Morbillo

Vaccinazioni contro morbillo, parotite, rosolia e varicella …

Keywords

Le novità sui Vaccini. Vaccini.net. Vaccini batterici e virali …

H1N1

La vaccinazione contro la influenza da virus A(H1N1) è …

Meningite da meningococco

Menveo è un vaccino indicato per l’immunizzazione attiva di …

Vaccino meningococcico

Mencevax ACWY è un vaccino meningococcico polisaccaridico …

Immunogenicità e sicurezza di

Immunogenicità e sicurezza di un vaccino contro il meningococco …

Le vaccinazioni per fascia d

Le vaccinazioni per fascia d’età: infanzia. Vaccinazioni del …

MM-RVaxPro per

M-M-RVaxPro contiene i virus vivi attenuati ( indeboliti ) di morbillo …

 

La FDA ha autorizzato il vaccino Covid-19 di Pfizer e BioNTech per l’uso di emergenza

La Food and Drug Administration ( FDA ) statunitense ha rilasciato la prima autorizzazione per l’uso di emergenza ( EUA ) di un vaccino per la prevenzione della malattia da coronavirus 2019 ( COVID-19 …


 

Sicurezza del vaccino BNT162b2 ( COVID-19 mRNA )

L’RNA messaggero modificato nel vaccino BNT162b2 ( COVID-19 mRNA ) è formulato in nanoparticelle lipidiche, che consentono il rilascio dell’RNA nelle cellule ospiti per consentire l’espressione dell’a …


 

Efficacia del vaccino BNT162b2 ( COVID-19 mRNA )

L’RNA messaggero modificato nel vaccino BNT162b2 ( mRNA di COVID-19 ) è formulato in nanoparticelle lipidiche, che consentono il rilascio dell’RNA nelle cellule ospiti per consentire l’espressione del …


 

COVID-19 – Errore nella schedula vaccinale per il candidato vaccino Oxford / AstraZeneca. Verranno effettuati ulteriori studi

Saranno necessari ulteriori studi per il candidato vaccino anti-COVID, AZD1222, sviluppato dall’università di Oxford ( Inghilterra ), in collaborazione con altri partner tra cui IRBM di Pomezia ( Roma …


 

Il candidato vaccino BNT162b2 presenta una efficacia del 90% nel prevenire COVID-19 negli individui senza evidenza di precedente infezione da SARS-CoV-2 nella prima analisi ad interim di efficacia

Secondo Pfizer e BioNTech, il candidato vaccino basato su mRNA ( RNA messaggero ), BNT162b2, ha dimostrato di essere efficace contro il virus SARS-CoV-2 nei soggetti senza precedente evidenza di infez …


 

Vaccino SARS-CoV-2 mRNA-1273 negli anziani

Il vaccino SARS-CoV-2 mRNA-1273 è tollerato e immunogenico negli anziani. Tuttavia, per questa popolazione vulnerabile mancano ancora dati sull’immunogenicità prolungata e sull’efficacia nella prevenz …


 

Candidati vaccini per COVID-19

Al 31 luglio 2020 sono entrati in sperimentazione clinica, comprese le sperimentazioni di fase 2 e 3, almeno 19 candidati vaccini. Le nuove e consolidate tecnologie di produzione dei vaccini vengon …


 

Risposta sierologica a tre serie alternative di rivaccinazione per epatite B: Fendrix, Twinrix e HBVaxPro-40 in soggetti non-responder sani

La mancata risposta sierologica può essere presente dopo la vaccinazione contro l’epatite B in adulti sani. Si è stabilito quale dei tre regimi di rivaccinazione sia più efficace nell’indurre l’immu …


 

Vaiolo: efficacia del vaccino modificato Ankara

Molti Paesi hanno accumulato vaccini a causa dei timori sulla riemergenza del vaiolo. I vaccini tradizionali contro il vaiolo si basano sulla replicazione dei virus vaccini; questi vaccini hanno notev …


 

Analisi finale di uno studio sul vaccino M72/AS01E per prevenire la tubercolosi

I risultati di una precedente analisi di una sperimentazione del candidato vaccino M72/AS01E contro Mycobacterium tuberculosis hanno mostrato che negli adulti infetti, il vaccino ha fornito una protez …


 

Imvanex a base di virus vaccinico vivo Ankara modificato per l’immunizzazione degli adulti contro il vaiolo

Imvanex è un vaccino usato per l’immunizzazione contro il vaiolo negli adulti. Contiene una forma viva modificata del virus vaccinico denominata Vaccinia Ankara, che appartiene alla stessa famiglia de …


 

Efficacia di un vaccino tetravalente contro la febbre dengue in bambini e adolescenti sani

La dengue, una malattia virale trasmessa dalle zanzare, nel 2019 è stata designata tra le prime 10 minacce alla salute globale dall’Organizzazione mondiale della sanità ( OMS ). Sono stati presenta …


 

Effetto del vaccino zoster ricombinante sull’incidenza dell’herpes zoster dopo trapianto autologo di cellule staminali

L’herpes zoster, una frequente complicanza a seguito del trapianto autologo di cellule staminali ematopoietiche ( HSCT ), è associato a significativa morbilità. È stato sviluppato un vaccino zoster …


 

Efficacia della vaccinazione antinfluenzale su ricoveri e fattori di rischio per esiti gravi nei pazienti ospedalizzati con BPCO

L’efficacia della vaccinazione antinfluenzale nel ridurre i ricoveri ospedalieri correlati all’influenza tra i pazienti con broncopneumopatia cronica ostruttiva ( BPCO ) non è ben descritta e la capta …


 

Combinazione di blocco del checkpoint immunitario e vaccino specifico per il tumore per i pazienti affetti da tumore incurabile correlato a HPV-16

Nel tumore ricorrente guidato da papillomavirus umano ( HPV ), il blocco del checkpoint immunitario con anticorpi anti-PD-1 produce regressione del tumore solo in una minoranza di pazienti. I vaccin …


 

Fluenz Tetra, un vaccino antinfluenzale: controindicazioni e avvertenze

Dal 1985 sono circolati nel mondo due distinti lineage di virus influenzali B ( Victoria e Yamagata ). Fluenz Tetra è un vaccino tetravalente che contiene antigeni di quattro ceppi di virus influenza …


 

Shingrix, vaccino per l’herpes zoster, negli adulti di età pari o superiore a 50 anni per prevenire le eruzioni cutanee vescicolari e la nevralgia post-erpetica

Shingrix è un vaccino impiegato per proteggere gli adulti di età pari o superiore a 50 anni contro le eruzioni cutanee vescicolari ( herpes zoster o fuoco di S. Antonio ) e la nevralgia post-erpetica …


 

Vaccinazione quadrivalente per papillomavirus e rischio di esiti negativi della gravidanza

Il vaccino quadrivalente per il papillomavirus umano ( HPV ) è raccomandato per tutte le ragazze e le donne dai 9 ai 26 anni di età. Alcune donne avranno una esposizione involontaria alla vaccinazion …


 

Efficacia, immunogenicità e analisi di sicurezza di un vaccino 9-valente contro il papillomavirus umano in donne di età compresa tra 16 e 26 anni

Le analisi primarie di uno studio su giovani donne di età compresa tra 16 e 26 anni hanno mostrato l’efficacia del vaccino 9-valente contro il papillomavirus umano [ Gardasil 9 ] ( 9vHPV; HPV 6, 11, 1 …


 

Vaccino bivalente per meningococco B in adolescenti e giovani adulti

MenB-FHbp ( Trumenba ) è un vaccino contro il meningococco B che ha come bersaglio la proteina che lega il fattore H. Due studi di fase 3 hanno valutato la sicurezza del vaccino e la sua immunogenici …


 

Associazione tra vaccinazione antinfluenzale e riduzione dei rischi di eventi avversi cardiovascolari maggiori nei pazienti anziani

È stato condotto uno studio per determinare l’effetto protettivo del vaccino antinfluenzale nei confronti degli eventi avversi cardiovascolari maggiori ( MACE ) nei pazienti anziani, in particolare qu …


 

Sicurezza, immunogenicità e accettabilità del vaccino influenzale inattivato somministrato mediante cerotto con microaghi

I cerotti a microaghi forniscono un’alternativa alla tradizionale immunizzazione con aghi e siringhe e potenzialmente offrono una migliore immunogenicità, semplicità, economicità, accettabilità e sicu …


 

Il vaccino anti-HPV quadrivalente previene la papillomatosi respiratoria ricorrente a esordio giovanile

E’ emersa evidenza che il vaccino anti-HPV ( papillomavirus umano ) previene una infezione respiratoria incurabile nei bambini. L’incidenza di papillomatosi respiratoria ricorrente a esordio giovanil …


 

M-M-RVaxPro per la vaccinazione contro morbillo, parotite e rosolia

M-M-RVaxPro è indicato per la vaccinazione contro morbillo, parotite e rosolia ( morbillo tedesco ) in soggetti a partire dai 12 mesi di età. Può essere somministrato anche a neonati di nove mesi di e …


 

Trumenba nella prevenzione della malattia meningococcica invasiva causata da Neisseria meningitidis gruppo B

Trumenba è un vaccino utilizzato per proteggere i soggetti a partire dai 10 anni di età dalla malattia meningococcica invasiva causata da un gruppo di batteri denominato Neisseria meningitidis gruppo …


 

Morbillo, parotite, rosolia e varicella: ProQuad, avvertenze speciali e precauzioni d’impiego

Il vaccino ProQuad è indicato per la vaccinazione simultanea contro morbillo, parotite, rosolia e varicella, in soggetti a partire dai 12 mesi di età. ProQuad può essere somministrato a soggetti a pa …


 

Gardasil 9, vaccino del papillomavirus umano 9-valente, schema a 2 o a 3 dosi

Gardasil 9 è un vaccino usato in soggetti di sesso maschile e femminile a partire dai nove anni di età come protezione contro le seguenti affezioni causate da nove tipi di papillomavirus umano ( tipi …


 

Vaccinazione contro virus respiratorio sinciziale durante la gravidanza ed effetti nei neonati

Il virus respiratorio sinciziale ( RSV ) è la causa principale di grave infezione del tratto respiratorio inferiore nei neonati, con i casi più gravi concentrati tra i bambini più piccoli. Donne in …


 

Vaccino ricombinante da virus della stomatite vescicolare per Ebola

La peggiore epidemia di malattia da virus Ebola nella storia ha portato a più di 28.000 casi e 11.000 decessi.  Sono stati presentati i risultati finali di due studi di fase 1 di un vaccino at …


 

Mencevax: ri-vaccinazione dei soggetti che rimangono ad alto rischio di esposizione a Neisseria meningitidis

Mencevax ACWY è un vaccino meningococcico polisaccaridico autorizzato per l’immunizzazione attiva di bambini di età superiore a 2 anni, di adolescenti e di adulti contro la meningite invasiva causata …


 

Vaccini esavalenti: reazioni avverse nell’anno 2015 in Italia

Nel 2015 sono state registrate nella RNF ( Rete Nazionale di Farmacovigilanza ) 983 segnalazioni di reazioni insorte dopo somministrazione di un vaccino esavalente pari a un tasso di segnalazione di 6 …


 

Vaccinazione antimeningococcica: reazioni avverse nel 2015 in Italia

Nel 2015 le segnalazioni di reazione avversa dopo vaccinazione contro il meningococco sono state 1.131 ( tasso di segnalazione 91 per 100.000 dosi ) di cui 169 gravi ( 14.9% ), tra queste in 113 cas …


 

Vaccinazione antipapillomavirus: reazioni avverse nel 2015 in Italia

Nel 2015 le segnalazioni riguardanti la vaccinazione HPV ( papillomavirus umano ) sono state 124, di cui 89 di Gardasil ( tasso di segnalazione 27 per 100.000 ) e 35 di Cervarix ( 17 per 100.000 ). …


 

Vaccino contro il rotavirus e i casi di invaginazione intestinale

Complessivamente sono pervenute 49 segnalazioni a Rotarix ( 22.4% gravi ) corrispondenti a un tasso di segnalazione di 43 per 100.000 dosi. In 27 casi ( 55% ) il vaccino contro il rotavirus risulta …


 

Vaccinazione antipneumococcica: reazioni avverse nel 2015 in Italia

Nel 2015 le segnalazioni di sospette reazioni avverse al vaccino antipneumococcico sono state 936 ( di cui 12.3% gravi ); 884 ( 12.8% gravi ) hanno riguardato il vaccino antipneumococcico 13-valente …


 

Vaccini trivalenti e tetravalenti: reazioni avverse nel 2015 in Italia

Nel 2015 sono state registrate 391 segnalazioni a vaccini trivalenti o tetravalenti ( DTP, IPV ) utilizzati in particolare per le dosi di richiamo somministrate dopo il secondo anno di età. La dis …


 

Segnalazioni di sospette reazioni avverse: vaccinazione contro papillomavirus. Dati 2014

Nel 2014 sono state aggiornate le schedule vaccinali anti-papillomavirus, a seguito dell’approvazione della modifica della posologia del vaccino bivalente contro il papillomavirus ( HPV ) limitatament …


 

Morbillo, parotite, rosolia e varicella: ProQuad, reazioni avverse

ProQuad è indicato per la vaccinazione simultanea contro morbillo, parotite, rosolia e varicella, in soggetti a partire dai 12 mesi di età. Nel corso di 5 studi clinici ProQuad è stato somministrat …


 

Segnalazioni di sospette reazioni avverse: vaccinazioni contro morbillo, parotite, rosolia e varicella. Dati 2014

Le 5.394 segnalazioni ( di cui 488 gravi, 9% ) ricevute nel 2014 per le vaccinazioni contro morbillo, parotite, rosolia e varicella riguardano i vaccini trivalenti MPR da soli ( 14% ), i vaccini MPR i …


 

Segnalazioni di sospette reazioni avverse: vaccinazione antimeningococcica. Dati 2014

Nel 2014 le segnalazioni di reazione avversa dopo vaccinazione contro il meningococco sono state 519 di cui 65 gravi ( 12.5% ), tra queste in 20 casi il vaccino contro il meningococco era l’unico vacc …


 

Segnalazioni di sospette reazioni avverse: vaccinazione antipneumococcica. Dati 2014

Nel 2014 le segnalazioni di sospette reazioni avverse al vaccino anti-pneumococco sono state 1.948 ( di cui 7.7% gravi ), 1.879 ( 7.7 % gravi ) sono riferite al vaccino antipneumococcico 13-valente ( …


 

Segnalazioni di sospette reazioni avverse: vaccini trivalenti e tetravalenti. Dati 2014

Segnalazioni di reazioni avverse sono pervenute anche a seguito della somministrazione di altri vaccini disponibili contro DTP ( difterite, tetano e pertosse ) e IPV ( anti-polio ), in particolare per …


 

Segnalazioni di sospette reazioni avverse: vaccini esavalenti. Dati 2014

Il vaccino esavalente ( DTP, IPV, HBV, Hib ), tra i vaccini maggiormente utilizzati nei bambini, è indicato per l’immunizzazione primaria contro difterite, tetano, pertosse, poliomielite, epatite B e …


 

Segnalazioni di sospette reazioni avverse: dati 2014 per tipologia di vaccino

Alla data del 31 dicembre 2016 le segnalazioni relative solo ai vaccini, con insorgenza nel 2014, sono state 8.873, pari a circa il 18% del totale ( 49.621 segnalazioni a farmaci e vaccini ). Il …


 

Risposta immunitaria e correlazione con carriage nasofaringeo dopo immunizzazione di studenti universitari con un vaccino quadrivalente meningococcico glicoconiugato ACWY o un vaccino meningococcico sierogruppo B

Gli studenti universitari hanno alti tassi di carriage ( trasporto ) faringeo di Neisseria meningitidis. L’interruzione dell’acquisizione del carriage è un importante meccanismo dei vaccini per indurr …


 

Bexsero, prevenzione della malattia meningococcica causata da Neisseria meningitidis di gruppo B: avvertenze speciali e precauzioni di impiego

Bexsero è indicato per l’immunizzazione attiva di soggetti di età pari o superiore ai 2 mesi contro la malattia meningococcica invasiva causata da Neisseria meningitidis di gruppo B. Per la vaccinaz …


 

Efficacia del vaccino a subunità contro herpes zoster negli adulti a partire da 70 anni di età

Uno studio che ha coinvolto adulti di 50 anni di età o più anziani ( ZOE-50 ) ha mostrato che il vaccino a subunità anti-herpes zoster ( HZ/su ) contenente la glicoproteina E ricombinante del virus va …


 

Efficacia del vaccino pneumococcico coniugato 13-valente per la prevenzione della malattia pneumococcica invasiva nei bambini

Nel 2010, il vaccino pneumococcico coniugato 13-valente ( PCV13; USA: Prevnar 13; Unione Europea: Prevenar 13 ) è stato approvato e raccomandato negli Stati Uniti per la prevenzione della malattia pn …


 

Gardasil-9, un vaccino nonavalente contro il papillomavirus: reazioni avverse

Gardasil 9 è un vaccino indicato per l’immunizzazione attiva di individui a partire dai 9 anni di età contro le seguenti patologie da HPV: • Lesioni precancerose e tumori che colpiscono il collo de …


 

Fluenz Tetra, vaccino vivo attenuato contro l’influenza mediante somministrazione nasale

Fluenz Tetra è un vaccino impiegato per proteggere dall’influenza i bambini e gli adolescenti di età compresa tra 2 e 18 anni di età. L’influenza è causata prevalentemente da due tipi di virus in …


 

P/LAIV, un vaccino per l’influenza pandemica somministrato per via nasale nei bambini e adolescenti dai 12 mesi a meno di 18 anni di età

P/LAIV è un vaccino somministrato per via intranasale che contiene un ceppo vivo attenuato H5N1 del virus dell’influenza. Il vaccino è indicato per la prevenzione dell’influenza nei bambini e adolesc …


 

Zostavax, vaccino contro il fuoco di Sant’Antonio

Zostavax è un vaccino, il cui principio attivo è il virus attenuato ( indebolito ) della varicella-zoster, che trova impiego nella vaccinazione delle persone a partire dai 50 anni di età, per prevenir …


 

Meningite da meningococco B: Bexsero, reazioni avverse

La sicurezza di Bexsero, un vaccino contro la meningite da meningococco di ceppo B, è stata valutata in 14 studi, di cui 10 studi clinici controllati randomizzati effettuati su 8776 soggetti ( di età …


 

RotaTeq nei neonati per la prevenzione delle gastroenteriti causate dalla infezione da rotavirus

RotaTeq è un vaccino somministrato per bocca, e contiene cinque ceppi vivi di rotavirus, ognuno dei quali è portatore di un antigene diverso ( G1, G2, G3, G4 e P1[8] ). RotaTeq viene impiegato nei ne …


 

Boostrix, vaccino difterico, tetanico e pertossico a componente acellulare

Boostrix è un vaccino usato come dose di richiamo nei bambini dai 4 anni in poi, adolescenti e adulti per la prevenzione di tre malattie: difterite, tetano, pertosse ( tosse convulsa ). Il vaccino agi …


 

Prevenar 13, vaccino pneumococcico polisaccaridico coniugato 13-valente

Prevenar 13 è un vaccino, disponibile come sospensione per iniezione, contenente parti di 13 tipi diversi del batterio Streptococcus pneumoniae ( S. pneumoniae ). Prevenar 13 trova indicazione nell …


 

Meningite da meningococco: reazioni avverse correlate alla vaccinazione con Menveo, un vaccino quadrivalente ACWY

Menveo è un vaccino indicato per l’immunizzazione attiva di bambini ( di età pari o superiore ai 2 anni ), adolescenti e adulti a rischio di esposizione ai gruppi A, C, W135 e Y di Neisseria meningiti …


 

Nimenrix, vaccino meningococcico coniugato dei gruppi A, C, W-135 e Y

Nimenrix è un vaccino che contiene parti del batterio Neisseria meningitidis ( N. meningitidis ), ed è impiegato per proteggere adulti, adolescenti e bambini di età pari o superiore a 12 mesi dalla ma …


 

Menveo, vaccino meningococcico coniugato dei gruppi A, C, W135 e Y

Menveo contiene parti del batterio Neisseria meningitidis ( N. meningitidis ), e trova indicazione per la protezione degli adulti e dei bambini di età pari o superiore a due anni da malattia invasiva …


 

Bexsero, vaccino meningococcico del gruppo-B

Bexsero è un vaccino disponibile in sospensione iniettabile in una siringa preriempita. Contiene parti del batterio Neisseria meningitidis ( N. meningitidis ) del gruppo B. Bexsero trova indicazione …


 

Ixiaro, vaccino contro l’encefalite giapponese

Ixiaro è un vaccino che contiene il virus inattivato dell’encefalite giapponese come principio attivo. Questo vaccino viene impiegato per immunizzare gli adulti e i bambini di età pari o superiore ai …


 

Fendrix, vaccino antiepatite B per i pazienti con malattie renali

Fendrix è un vaccino che si trova sotto forma di sospensione iniettabile. Contiene come principio attivo parti del virus dell’epatite B, e viene utilizzato per proteggere i pazienti con problemi renal …


 

Malattia meningococcica invasiva causata da Neisseria meningitidis di gruppo B: reazioni avverse correlate alla vaccinazione con Bexsero

Bexsero è un vaccino indicato per l’immunizzazione attiva di soggetti di età pari o superiore ai 2 mesi contro la malattia meningococcica invasiva causata da Neisseria meningitidis di gruppo B. Per …


 

Non c’è evidenza di una relazione causale tra la vaccinazione contro il papillomavirus e la sindrome dolorosa regionale complessa o la sindrome da tachicardia posturale ortostatica

Il PRAC ( European Medicines Agency’s Pharmacovigilance Risk Assessment Committee ) ha completato una dettagliata revisione scientifica dell’evidenza derivante dalle segnalazioni della sindrome doloro …


 

Gardasil-9, un vaccino anti-papillomavirus umano 9-valente

Gardasil 9 è un vaccino usato in uomini e donne a partire dai nove anni di età come protezione contro le seguenti affezioni causate da nove tipi di papillomavirus umano ( tipi HPV 6, 11, 16, 18, 31, 3 …


 

Efficacia di un vaccino a subunità adiuvato contro herpes zoster in adulti più anziani

In precedenti studi clinici di fase 1-2 che hanno coinvolto adulti più anziani, un vaccino a subunità contenente la glicoproteina E ( gE ) del virus varicella-zoster e il sistema adiuvante AS01B ( vac …


 

Vaccini trivalenti e tetravalenti: segnalazioni di reazioni avverse – Dati 2013

Segnalazioni di reazioni avverse sono pervenute anche a seguito della somministrazione di altri vaccini disponibili contro DTP e IPV, in particolare per le dosi di richiamo somministrate dopo il secon …


 

Vaccini esavalenti: segnalazioni di reazioni avverse – Dati 2013

Il vaccino esavalente ( DTP, IPV, HBV, Hib ), tra i vaccini maggiormente utilizzati nei bambini, è indicato per l’immunizzazione primaria contro difterite, tetano, pertosse, poliomielite, epatite B e …


 

La vaccinazione HPV quadrivalente non è associata a rischio di sclerosi multipla e altre malattie demielinizzanti del sistema nervoso centrale

Case report hanno suggerito un legame tra vaccinazione per il papillomavirus umano ( HPV ) e lo sviluppo della sclerosi multipla e di altre malattie demielinizzanti. Si è indagato se la vaccinazio …


 

Vaccino aerosol contro il morbillo

Il vaccino inalato può essere usato come metodo senza ago nella vaccinazione contro il morbillo, una malattia che rimane una delle principali cause di malattia e morte. I dati sulla immunogenicità d …


 

Sicurezza, immunogenicità ed efficacia del vaccino contro la tubercolosi MVA85A negli adulti in buona salute con infezione da virus HIV-1

HIV-1 ( virus dell’immunodeficienza umana 1 ) è associato a un aumentato rischio di tubercolosi. Sono state valutate sicurezza, immunogenicità ed efficacia di un candidato vaccino per la tubercolosi …


 

Efficacia a lungo termine di un vaccino per epatite-E

Il virus dell’epatite E ( HEV ) è una delle principali cause di epatite acuta. L’efficacia a lungo termine di un vaccino contro l’epatite E deve essere ancora determinata. In uno studio di efficaci …


 

Vaccino anti-HPV 9-valente contro le infezioni e le neoplasie intraepiteliali nelle donne

Il vaccino in fase di sperimentazione 9-valente con particelle virus-like contro il papillomavirus umano ( HPV ) include i tipi di HPV contenuti nel vaccino quadrivalente HPV ( qHPV; 6, 11, 16 e 18 ) …


 

Dukoral per la protezione contro il colera

Dukoral è un vaccino somministrato per via orale, che contiene come principi attivi quattro diversi ceppi ( tipi ) inattivati del batterio Vibrio colera ( V. colera ) sierotipo O1 e parte di una tossi …


 

Vaccinazione antipolio: dal vaccino orale vivo attenuato di Sabin al vaccino inattivato di Salk

La maggior parte delle manifestazioni da infezione da poliovirus sono subcliniche, solo l’1% circa delle infezioni si manifestano come malattia clinicamente riconoscibile. Il tempo di incubazione va …


 

Menjugate, vaccino meningococcico gruppo-C coniugato: controindicazioni, avvertenze e precauzioni d’uso, interazioni, gravidanza

Menjugate è un vaccino meningococcico gruppo C coniugato, che trova impiego nella immunizzazione attiva dei bambini a partire dai 2 mesi di età, degli adolescenti e degli adulti, per la prevenzione de …


 

Gemcitabina e Capecitabina con o senza vaccino peptidico anti-telomerasi GV1001 nei pazienti con tumore pancreatico localmente avanzato o metastatico

Uno studio ha valutato l’efficacia e la sicurezza della vaccinazione anti-telomerasi ( GV1001 ), sequenziale o simultanea, in combinazione con la chemioterapia nei pazienti con carcinoma pancreatico l …


 

Effetto di un vaccino quadrivalente ACWY glicoconiugato contro il meningococco o di un vaccino contro il meningococco di sierogruppo B sul carriage meningococcico

I vaccini meningococcici coniugati proteggono gli individui direttamente, ma possono anche conferire protezione di gruppo interrompendo la trasmissione del carriage ( batteri in naso e gola ). Sono …


 

Synflorix, vaccino pneumococcico polisaccaridico coniugato

Synflorix è un vaccino disponibile come sospensione per iniezione contenente parti del batterio Streptococcus pneumoniae ( S. pneumoniae ), che trova indicazione nella protezione dei bambini di età co …


 

Effetto di una singola dose di vaccino con poliovirus inattivato sulla immunità intestinale contro poliovirus in bambini precedentemente trattati con vaccino orale

L’immunità intestinale indotta dal vaccino con poliovirus inattivato orale ( OPV ) è imperfetta e diminuisce con il tempo, permettendo la trasmissione di infezioni da parte dei bambini immunizzati. …


 

Vaccinazione antinfluenzale e rischio cardiovascolare nei pazienti con recente attacco ischemico transitorio e ictus

Non è noto se la vaccinazione antinfluenzale sia associata a un ridotto rischio di eventi vascolari maggiori nei pazienti con recente ictus ischemico o attacco ischemico transitorio ( TIA ) di origine …


 

Bambini e adolescenti vaccinati contro la pertosse hanno gravità e durata della malattia ridotte

Bordetella pertussis provoca gravi malattie respiratorie tra i bambini e gli adolescenti. Sono state osservate alte percentuali di riacutizzazione della infezione. Per comprendere l’effetto della va …


 

Il vaccino quadrivalente anti-HPV, Gardasil, approvato nell’Unione Europea per la prevenzione del tumore del canale anale

La Commissione Europea ha concesso l’autorizzazione all’immissione in commercio del vaccino quadrivalente anti-HPV Gardasil per la prevenzione delle lesioni anali precancerose e del cancro anale causa …


 

Menjugate, vaccino meningococcico gruppo-C coniugato: immunogenicità, posologia e modo di somministrazione

Menjugate è un vaccino meningococcico gruppo C coniugato, che trova impiego nella immunizzazione attiva dei bambini a partire dai 2 mesi di età, degli adolescenti e degli adulti, per la prevenzione de …


 

Sicurezza ed efficacia di Vacc-4x, vaccino terapeutico peptidico per HIV-1

L’attuale terapia antiretrovirale di combinazione da sola non-cura l’infezione da HIV ( virus della immunodeficienza umana ), ed è necessario assumerla per tutta la vita. Il ruolo potenziale dei v …


 

Diarrea del viaggiatore: efficacia e sicurezza di un cerotto vaccinale contenente la tossina termolabile di Escherichia coli

Il batterio Escherichia coli enterotoxogenico ( enteroemorragico ) ( ETEC ) è una delle principali cause della diarrea del viaggiatore. Uno studio ha valutato efficacia e sicurezza di un cerotto c …


 

Vaccinazione con Mencevax ACWY e declino del titolo anticorpale

GlaxoSmithKline ( GSK ) Vaccini ha informato gli operatori sanitari riguardo ai dati clinici disponibili sulla persistenza degli anticorpi di Mencevax ACWY. Durante gli studi clinici relativi a un …


 

Associazione tra numero di dosi di vaccino quadrivalente per il papillomavirus umano e incidenza di condilomi

La determinazione della dose di protezione di un vaccino è essenziale per minimizzare i costi del programma e aumentare la praticabilità di una vaccinazione di massa. Attualmente, è consigliato un p …


 

Vaccino vivo contro morbillo, parotite e rosolia e rischio di ricoveri ospedalieri per infezioni

Nei Paesi a basso reddito, il vaccino vivo del morbillo riduce la mortalità per cause diverse dal morbillo. Tali effetti non-specifici dei vaccini potrebbero essere importanti anche per la salute dei …


 

Immunogenicità e sicurezza del vaccino coniugato Vi-CRM197 contro la febbre tifoide in adulti, bambini e infanti

La vaccinazione contro la febbre tifoide è una priorità di salute pubblica nei Paesi in via di sviluppo dove i bambini sono ampiamente colpiti da febbre tifoide. Dal momento che gli attuali vaccin …


 

Menjugate, vaccino meningococcico gruppo-C coniugato: effetti indesiderati

Menjugate è un vaccino meningococcico gruppo C coniugato, che trova impiego nella immunizzazione attiva dei bambini a partire dai 2 mesi di età, degli adolescenti e degli adulti, per la prevenzione de …


 

Polmonite acquisita in comunità, Prevenar 13 previene un primo episodio negli adulti di 65 anni ed oltre

Nello studio CAPiTA ( Community-Acquired Pneumonia Immunization Trial in Adults ) che ha coinvolto circa 85.000 soggetti, il vaccino pneumococcico polisaccaridico coniugato 13-valente, Prevenar 13, h …


 

ProQuad, vaccino vivo attenuato contro morbillo, parotite, rosolia e varicella

ProQuad è un vaccino contro il morbillo, la parotite, la rosolia e la varicella. I principi attivi sono i virus attenuati che provocano le singole malattie. ProQuad viene somministrato a bambini a …


 

Rischio di sindrome di Guillain-Barré associato all’influenza e alla vaccinazione per l’influenza stagionale

Il possibile rischio di sindrome di Guillain-Barré derivato dai vaccini per l’influenza resta un potenziale ostacolo al raggiungimento di un’alta copertura vaccinale. Tuttavia, l’infezione da virus …


 

Sicurezza e immunogenicità di un nuovo vaccino multivalente OspA contro la borreliosi di Lyme in adulti sani

La borreliosi di Lyme è causata da Borrelia burgdorferi sensu stricto negli Stati Uniti e da diverse specie di Borrelia in Europa e Asia, ma non è disponibile alcun vaccino umano. È stato condotto …


 

Vaccino trivalente inattivato con o senza adiuvante AS03 contro l’influenza stagionale negli anziani

È stato condotto uno studio per confrontare il vaccino anti-influenzale trivalente ( TIV ) inattivato con adiuvante AS03 con il vaccino trivalente inattivato senza adiuvante per la prevenzione dell’in …


 

Sicurezza ed efficacia di MVA85A, un nuovo vaccino per la tubercolosi, in neonati precedentemente vaccinati con BCG

La vaccinazione BCG fornisce protezione incompleta contro la tubercolosi nei neonati. Un nuovo vaccino, Vaccinia Ankara virus modificato che esprime l’antigene 85A ( MVA85A ), è stato disegnato pe …


 

Il vaccino nonovalente contro HPV efficace nelle lesioni precancerose ginecologiche

Merck ha annunciato che in un studio di fase 3 di efficacia, il vaccino anti-HPV 9-valente ( V503 ) ha prevenuto circa il 97% delle lesioni pre-cancerose cervicali, vaginali e vulvari causate dai tipi …


 

Vaccino per la prevenzione della influenza da moderata a grave nei bambini

I vaccini trivalenti comunemente utilizzati contengono un ceppo di virus della influenza B e potrebbero risultare inefficaci contro virus B di ceppo diverso.È stata valutata l’efficacia di un possibil …


 

Persistenza degli anticorpi negli adolescenti 18-24 mesi dopo l’immunizzazione con Bexsero, un vaccino contro il meningococco di sierogruppo B

In precedenza i ricercatori dell’Universidad de Chile a Santiago, avevano dimostrato l’immunogenicità e la tollerabilità del vaccino contro il meningococco di sierogruppo B, 4CMenB ( Bexsero ), in sog …

Informazione Scientifica nell’Era COVID

Medicina News by Xagena

Medicina – Xagena Medicina. Xagena.it fornisce informazioni e aggiornamenti sulle Patologie e sulla Terapia medica. Focus su Nuove Terapie per i Tumori

Xagena Medicina

Xapedia è l’Enciclopedia delle Novità in Medicina realizzata da …

Xagena – News

Salute & Medicina by Xagena.

Farmaci – News

Farmaci – Xagena Medicina.

Oncologia

Oncologia – Xagena Medicina.

Xagena Srl

Xagena Srl. Via San Francesco d’Assisi, 10 20112 Milano. P.IVA …

Dolore – News

Molte persone con lesioni del midollo spinale considerano il …

Farmaci

Home · Mappa; Xagena. News (IT) · News (EN) · MedicinaNews …

Mappa

Network Xagena: Mappa. Patologie News. Aids Allergie …

Farmacologia – News

Farmacologia – Xagena Medicina.

I siti più visitati – Xagena

Secondo una ricerca di Nielsen NetRatings tra i siti Internet a …

Stati Uniti: l’FDA ha autorizzato il vaccino Pfizer-BioNTech per uso emergenziale

L’Agenzia regolatoria degli Stati Uniti, FDA ( Food and Drug Administration ), ha autorizzato il vaccino COVID-19 di Pfizer / BioNTech per l’uso d’emergenza nelle persone di età pari o superiore a 16 …


 

MHRA, Gran Bretagna: le persone con allergie gravi non devono essere vaccinate con il vaccino BNT162b2 ( COVID-19 mRNA )

L’Autorità di regolamentazione della Gran Bretagna, MHRA, ha informato che le persone con una storia di reazioni allergiche significative non devono ricevere il vaccino anti-COVID-19 di Pfizer / BioN …


 

Candidato vaccino mRNA-1273: l’analisi primaria di efficacia dello studio di fase 3 COVE, che ha coinvolto 30.000 partecipanti, ha incluso 196 casi di COVID-19, di cui 30 casi gravi

Moderna, una società di biotecnologia pioniera di terapie e vaccini con RNA messaggero ( mRNA ), ha annunciato che l’analisi di efficacia primaria dello studio di fase 3 del candidato vaccino mRNA-127 …


 

COVID-19: autorizzazione all’uso d’emergenza da parte di FDA per la terapia a base di due anticorpi monoclonali, Casirivimab e Imdevimab, sviluppata da Regeneron

L’Agenzia regolatoria statunitense, FDA, ha rilasciato l’autorizzazione all’uso d’emergenza ( EUA ) per la terapia sviluppata da Regeneron a base di due anticorpi monoclonali, Casirivimab e Imdevimab, …


 

Il vaccino AZD1222 ha raggiunto l’endpoint primario di efficacia nella prevenzione del COVID-19

I risultati di un’analisi ad interim di studi clinici sul candidato vaccino AZD1222 nel Regno Unito e in Brasile hanno dimostrato che il vaccino è risultato altamente efficace nel prevenire COVID-19, …


 

L’FDA ha autorizzato Baricitinib in associazione a Remdesivir per il trattamento di COVID-19

L’FDA ( Food and Drug Administration ) statunitense ha rilasciato l’autorizzazione all’uso di emergenza ( EUA ) per l’inibitore della Janus chinasi Baricitinib ( Olumiant ) in combinazione con Remdes …


 

COVID-19: i dati intermedi dello studio COVE hanno mostrato un’efficacia del 94.5% per il vaccino mRNA-1273 di Moderna

Il vaccino mRNA-1273 di Moderna, in fase di sviluppo per prevenire il COVID-19, ha raggiunto una efficacia del 94.5% dai primi dati esaminati, ed è risultato complessivamente ben tollerato. Il prodot …


 

Leucemia linfatica cronica: Calquence, un inibitore selettivo di BTK, approvato nell’Unione Europea

Acalabrutinib ( Calquence ), un inibitore selettivo della tirosin chinasi di Bruton ( BTK ) di nuova generazione, è stato approvato nell’Unione Europea ( UE ) per il trattamento dei pazienti adulti co …


 

Il vaccino sperimentale BNT162b2 ha mostrato una efficacia del 90% in una prima analisi ad interim

Pfizer e BioNTech hanno annunciato che il vaccino sperimentale BNT162b2 è efficace nel 90% dei casi. I risultati sono incoraggianti. Le fasi 1 e 2 degli studi, nel corso dell’estate, avevano misura …


 

Trattamento di COVID-19: prove conclusive sull’efficacia di Remdesivir, Idrossiclorochina, Lopinavir / Ritonavir e Interferone – Solidarity Therapeutics Trial dell’OMS

In soli 6 mesi, il più grande studio di controllo randomizzato del mondo sulle terapie anti-COVID-19 ha generato prove conclusive sull’efficacia dei farmaci proposti per il trattamento del COVID-19. …


 

Studio ACTT-2: Baricitinib esercita un effetto significativo sul tempo di recupero nei pazienti COVID-19 che richiedono Ossigeno

Baricitinib in combinazione con Remdesivir ( Veklury ) ha ridotto il tempo di recupero e migliorato gli esiti clinici dei pazienti con infezione da COVID-19 rispetto al solo Remdesivir. Questa scoper …


 

Eli Lilly e Johnson & Johnson hanno sospeso due studi su COVID-19

Non è insolito che le sperimentazioni in fase avanzata di farmaci e vaccini vengano interrotte per un breve periodo per esaminare i problemi di sicurezza emersi. Per lo sviluppo di un vaccino per i …


 

Bamlanivimab ed Etesevimab, due anticorpi neutralizzanti per SARS-CoV-2

I dati di una nuova analisi ad interim dello studio clinico BLAZE-1 hanno mostrato che la terapia di combinazione con due anticorpi neutralizzanti per SARS-CoV-2 ha ridotto la carica virale, i sintomi …


 

Mesotelioma pleurico maligno: l’FDA ha approvato la combinazione di Opdivo e Yervoy

Opdivo ( Nivolumab ) è stato approvato dalla FDA in combinazione con Yervoy ( Ipilimumab ) per il trattamento degli adulti con mesotelioma pleurico maligno non-resecabile. Questo è il primo regime fa …


 

Carcinoma a cellule renali: risultati positivi per Nivolumab associato a Cabozantinib

Uno studio ha mostrato una riduzione del 40% del rischio di morte tra i pazienti con carcinoma renale, precedentemente non-trattati, che avevano ricevuto Nivolumab ( Opdivo ) più l’inibitore della tir …

Articoli recenti

Infettivologia Newsletter

ALERT Infettivologia !
Top News / Epidemia da virus Ebola

Malattia da virus Ebola: secondo i CDC il rischio di essere contagiati è basso

La malattia da virus Ebola è una malattia rara causata dal virus Ebola. In alcune persone, il virus Ebola provoca sintomi simili a quelli prodotti dal virus della influenza, come febbre, mal di testa, … leggi Articolo

Vaccino contro il virus Ebola: iniziati gli studi di fase 1 per il vaccino cAd3 di GSK-NIAID

Con l’epidemia del virus Ebola in Africa occidentale in continua crescita, l’Organizzazione Mondiale della Sanità ( OMS ) ha convocato una riunione urgente il 29 e il 30 settembre a Ginevra ( Svizzera …

Altre News

Tempistica della terapia antiretrovirale dopo diagnosi di meningite criptococcica

La meningite criptococcica rappresenta il 20-25% dei decessi correlati a sindrome da immunodeficienza acquisita in Africa. La terapia antiretrovirale ( ART ) è essenziale per la sopravvivenza; tutta … leggi Articolo

Trasmissione del virus MERS-CoV mediante contatti tra familiari

Le strategie per contenere la sindrome respiratoria da coronavirus del Medio Oriente ( MERS-CoV ) dipendono dalla conoscenza del tasso di trasmissione da uomo a uomo, comprese le infezioni subcliniche …

Trapianto di microbiota fecale per infezione recidivante da Clostridium difficile usando un inoculo congelato da donatori non-imparentati

L’infezione da Clostridium difficile ( CDI ) ricorrente con scarsa risposta alla terapia antimicrobica standard è un problema medico in crescita. Sono stati studiati gli esiti del trapianto di mic … 

Efficacia di Daptomicina versus Vancomicina per infezione da Staphylococcus aureus meticillino-resistente nei pazienti con compromissione della funzione renale

Le preoccupazioni riguardanti l’efficacia della Daptomicina ( Cubicin ) per le infezioni del sangue da Staphylococcus aureus meticillino-resistente ( MRSA ) nei pazienti con funzionalità renale compro …

MediExplorer.it: il database di news per i Medici 

Abbvie: programma di fase III di una terapia orale senza Interferone in pazienti con epatite C genotipo 1

AbbVie ha annunciato il completamento del suo programma clinico di fase III e ha rilasciato i risultati di quattro studi che hanno valutato la terapia orale senza Interferone, con o senza Ribavirina, nei pazienti con infezione cronica da virus … Leggi

Linezolid topico 0.2% per il trattamento della cheratite batterica da gram-positivi con resistenza o intolleranza alla Vancomicina

È stata segnalata in uno studio retrospettivo l’efficace applicazione di Linezolid 0.2% topico nel trattamento della cheratite batterica da gram-positivi.Tutti i casi di cheratite batterica trattati presso la University of Illinois Eye and Ear … Leggi

Epatite delta è un fattore determinante di eventi di scompenso epatico e morte nei pazienti con infezione da HIV

La coinfezione con il virus della epatite è comune negli individui con infezione da virus della immunodeficienza umana ( HIV ) ed è diventata una delle principali cause di complicanze e di morte nei soggetti trattati con terapia antiretrovirale ( … Leggi

Trattamento della epatite cronica B in pazienti naïve nella pratica clinica: efficacia e sicurezza di Entecavir nel lungo periodo

Entecavir ( Baraclude ) è efficace e sicuro nei pazienti con epatite B cronica nel breve periodo, ma non è stata stabilita l’efficacia e la sicurezza nel lungo termine. E’ stata valutata la clearance di HBV DNA, i tassi di sieroconversione … Leggi

Neurologia Newsletter

ALERT Neurologia !
Top News / Sclerosi multipla

Sclerosi multipla recidivante: RPC1063 riduce le lesioni captanti il Gadolinio alla risonanza magnetica per immagine

Lo studio di fase II, RADIANCE, ha valutato l’efficacia e la sicurezza del modulatore selettivo del recettore di S1P ( sfingosina-1-fosfato ) verso placebo. I pazienti che hanno preso parte allo st …

Sclerosi multipla: test basato sulla L-selectina per identificare i pazienti a rischio di leucoencefalopatia multifocale progressiva con Natalizumab

Un nuovo test sembra essere in grado di stratificare i pazienti con sclerosi multipla a rischio di leucoencefalopatia multifocale progressiva ( PML ), mentre sono in trattamento con Natalizumab ( Tysa …

Altre News

Trattamento farmacologico della malattia di Parkinson

La malattia di Parkinson è la seconda malattia neurodegenerativa più comune in tutto il mondo. Anche se non esistono terapie in grado di alterare il processo neurodegenerativo sottostante, le terapie …

Alemtuzumab: mantenimento dell’effetto in più di due terzi dei pazienti con sclerosi multipla recidivante-remittente a 4 anni

I risultati intermedi del secondo anno dello studio di estensione di Alemtuzumab ( Lemtrada ) per la sclerosi multipla sono stati presentati al Meeting ECTRIMS ( European Committee for Research and Tr …

Efficacia di Tocilizumab, un anticorpo anti-recettore IL-6, nella neuromielite ottica

Sono state valutate la sicurezza e l’efficacia di un anticorpo umanizzato anti-recettore della interleuchina-6 ( anti-IL-6 ), Tocilizumab ( Actemra, RoActemra ), in pazienti con neuromielite ottica ( …

Focus On: Insonnia

Sicurezza e efficacia di Suvorexant nel corso di un trattamento di 1 anno con successiva interruzione improvvisa della terapia

Suvorexant ( MK-4305; Belsomra ) è un antagonista del recettore dell’orexina che si è dimostrato efficace per l’insonnia nel corso di 3 mesi. È stato condotto uno studio per valutarne il profilo cl …

MediExplorer.it: il database di news per i Medici

Safinamide aggiunta a Levodopa nella malattia di Parkinson con fluttuazioni motorie

La Levodopa è efficace per i sintomi motori della malattia di Parkinson ( PD ), ma è associata a fluttuazioni motorie e discinesia. Molti pazienti richiedono una terapia addizionale per migliorare le fluttuazioni motorie senza esacerbare la … Leggi

L’infusione intestinale di Levodopa / Carbidopa in formulazione gel nei pazienti con Parkinson in fase avanzata

Sebbene l’infusione per via endovenosa di Levodopa sia in grado di migliorare le complicanze motorie nei pazienti con malattia di Parkinson in forma avanzata, questo approccio non è clinicamente fattibile. Con le formulazioni somministrate per … Leggi

Età alla menopausa chirurgica influenza il declino cognitivo e la malattia di Alzheimer nelle donne anziane

È stata determinata l’associazione tra età alla menopausa chirurgica e declino cognitivo e malattia di Alzheimer in due coorti longitudinali. Sono stati inclusi i soggetti di sesso femminile provenienti da due studi longitudinali sul declino … Leggi

Gastroenterologia Newsletter

ALERT Gastroenterologia !
Top News / Terapia dell’Epatite C: Harvoni

EMA ha raccomandato Harvoni per il trattamento della epatite C

Il Comitato scientifico ( CHMP ) dell’Agenzia europea per i medicinali ( EMA ) ha raccomandato l’autorizzazione all’immissione in commercio per la combinazione Ledipasvir e Sofosbuvir ( Harvoni ) come … leggi Articolo
Altre News

Terapia di eradicazione di Helicobacter pylori per prevenire il tumore gastrico in soggetti infetti asintomatici in buona saluteUno studio ha verificato se la ricerca di Helicobacter pylori e il trattamento con la terapia di eradicazione siano in grado di ridurre l’incidenza del cancro gastrico tra gli individui infetti, asin …

Ablazione con radiofrequenza versus sorveglianza endoscopica per i pazienti con esofago di Barrett e displasia di basso grado

L’esofago di Barrett con displasia di basso grado è associato a un aumentato rischio di sviluppare adenocarcinoma esofageo, un cancro in rapido aumento di incidenza nel mondo occidentale. Si è dete …

Associazione tra antagonisti del TNF-alfa e rischio di cancro nei pazienti con malattia infiammatoria intestinale

Una revisione e meta-analisi Cochrane ha concluso che non vi è necessità di ulteriori ricerche sugli effetti avversi, tra cui il cancro, dopo il trattamento con antagonisti del fattore di necrosi tumo …

Oncologia: carcinoma epatocellulare

Cixutumumab nel carcinoma epatocellulare avanzato

Il recettore per il fattore di crescita insulino-simile di tipo 1 ( IGF-IR ) è implicato nella carcinogenesi epatica. Questo fatto e prove preliminari di attività biologica dell’anticorpo monoclonale …

Malattie rare: sindrome dell’intestino corto
Il Comitato per i medicinali orfani ( COMP ) dell’Agenzia europea per i medicinali ( EMA ) ha concesso la designazione di farmaco orfano a Oxabact per il trattamento della sindrome dell’intestino cort … leggi Articolo
MediExplorer.it: il database di news per i Medici

Ablazione con radiofrequenza versus sorveglianza endoscopica per i pazienti con esofago di Barrett e displasia di basso grado

L’esofago di Barrett con displasia di basso grado è associato a un aumentato rischio di sviluppare adenocarcinoma esofageo, un cancro in rapido aumento di incidenza nel mondo occidentale. Si è determinato se l’ablazione endoscopica con … Leggi

Morbilità e mortalità associate a gastrectomia per il tumore allo stomaco

La chirurgia da sola è spesso inadeguata per il cancro gastrico in stadio avanzato. Le complicanze chirurgiche possono ritardare la terapia adiuvante. La comprensione di queste complicanze è necessaria per una pianificazione multidisciplinare. … Leggi

Efficacia della terapia con farmaci antidepressivi e della terapia psicologica nella sindrome dell’intestino irritabile

I farmaci antidepressivi e varie terapie psicologiche risultano efficaci nel controllo dei sintomi della sindrome dell’intestino irritabile. La sindrome dell’intestino irritabile colpisce una persona su dieci, ed è difficile da … Leggi

Efficacia e sicurezza della Rifaximina nella sindrome del intestino irritabile

La sindrome dell’intestino irritabile colpisce il 10-15% della popolazione e le opzioni di trattamento sono limitate. La Rifaximina ( Normix ) è un antibiotico assorbito in misura minima che ha dimostrato efficacia nei pazienti con sindrome … Leggi

I farmaci antinfiammatori e le statine riducono il rischio di progressione nei pazienti con esofago di Barrett

L’uso di farmaci antinfiammatori non-steroidei ( FANS ) e/o statine riduce il rischio di progressione neoplastica nei pazienti con esofago di Barrett.L’esofago di Barrett è una condizione premaligna, in cui i pazienti presentano un aumentato … Leggi

Cardiologia Newsletter

ALERT Cardiologia !
Top News / Sindromi coronariche acute: Ticagrelor nella prevenzione a lungo termine degli eventi cardiovascolari

Ticagrelor ha ridotto gli eventi trombotici cardiovascolari nei pazienti con una storia di infarto miocardico nello studio PEGASUS-TIMI 54

Lo studio PEGASUS-TIMI 54 ( PrEvention with TicaGrelor of SecondAry Thrombotic Events in High-RiSk Patients with Prior AcUte Coronary Syndrome – Thrombolysis In Myocardial Infarction Study Group ), ch …

Nuovi anticoagulanti orali / FDA

Edoxaban per ridurre il rischio di ictus, per trattare la trombosi venosa profonda e l’embolia polmonare, approvato dalla FDA

L’Agenzia regolatoria statunitense ha annunciato l’approvazione di Edoxaban ( Savaysa ) per ridurre il rischio di ictus e di embolia sistemica in pazienti con fibrillazione atriale non-valvolare. Edo …

News Cuore

Il Warfarin riduce il rischio di ictus nei pazienti con fibrillazione atriale e malattia renale avanzata

L’anticoagulante Warfarin ( Coumadin ) riduce il rischio di ictus nei pazienti con fibrillazione atriale e malattia renale avanzata. La fibrillazione atriale è il tipo più comune di ritmo cardiaco …

L’assunzione quotidiana di Aspirina non riesce a prevenire infarto, ictus negli anziani senza malattia cardiaca

Uno studio clinico di ampie dimensioni, effettuato in Giappone, non ha evidenziato nell’arco di 5 anni alcuna associazione tra l’assunzione una volta al giorno, di Acido Acetilsalicilico ( Aspirina ) …

L’assunzione di antinfiammatori assieme a farmaci anticoagulanti per la fibrillazione atriale aumenta il rischio di sanguinamento

Le persone che assumono farmaci anticoagulanti per la fibrillazione atriale e fanno anche uso di farmaci antinfiammatori ( FANS ), anche per breve periodo ( due settimane ), hanno maggiori probabilità …

Corretto impiego degli antiaritmici: Dronedarone

Interazione Dronedarone – Digossina: l’uso concomitante di Digossina influenza l’effetto avverso del Dronedarone sulla morte cardiovascolare

Elevate concentrazione plasmatiche di Digossina possono causare tossicità, compreso il decesso. L’antiritmico Dronedarone ( Multaq ) aumenta la concentrazione di Digossina mediante interazione con la …

Evidence-based Medicine 

EBM, una branca della Medicina che si propone di facilitare le decisioni diagnostiche e terapeutiche, con risvolti anche nella gestione delle risorse economiche 

Polypill strategy improves adherence for secondary prevention following an acute myocardial infarction

Adherence to evidence-based cardiovascular medications after an acute myocardial infarction is low after the first 6 months. The use of fixed-dose combinations ( FDC ) has been shown to improve treatm …

Venous thromboembolism: statins for primary prevention

Venous thromboembolism ( VTE ) is common in clinical practice. The efficacy of statins in the primary prevention of VTE remains unproven. This is an update of the review first published in 2011. Th …

Diabetes mellitus: Saxagliptin associated with an increased risk or hospitalization for heart failure

Diabetes mellitus and heart failure frequently coexist. However, few diabetes mellitus trials have prospectively evaluated and adjudicated heart failure as an end point. In the SAVOR-TIMI 53 trial, … 

MediExplorer.it: il database di news per i Medici

Ipercolesterolemia: Alirocumab, inibitore PCSK9, riduce il colesterolo LDL del 62% a 24 settimane, rispetto al placebo

I risultati di 4 studi di fase 3 del Programma clinico ODYSSEY che ha riguardato Alirocumab, un anticorpo monoclonale che ha come bersaglio PCSK9, in pazienti con ipercolesterolemia, sono stati presentati all’European Society of Cardiology ( ESC ) … Leggi

Ipertensione polmonare arteriosa: Macitentan, un antagonista del recettore della endotelina, riduce il rischio e il tasso di ospedalizzazione per tutte le cause

Uno studio ha valutato l’effetto di Macitentan ( Opsumit ) sulla ospedalizzazione dei pazienti sintomatici con ipertensione arteriosa polmonare ( PAH ). L’ipertensione polmonare arteriosa è una malattia pericolosa per la vita ad andamento … Leggi

Nuovi anticoagulanti orali: Apixaban non è associato a un aumento di infarto miocardico

Il sistema di coagulazione contribuisce notevolmente all’evoluzione dell’infarto del miocardio. L’anticoagulazione può pertanto ridurre l’insorgenza di infarto miocardico in monoterapia o con l’uso concomitante di Acido Acetilsalicilico ( … Leggi

 

Tossicodipendenze Newsletter

ALERT Tossicodipendenze !
Top News / Metadone e sviluppo cerebrale

Impatto del Metadone sul cervello degli adolescenti

Dal 1999, è stato riscontrato un drammatico aumento dei decessi per overdose da oppiacei e della dipendenza da oppiacei, tra cui prescrizione di antidolorifici oppiacei ed Eroina. Un incremento dei …

News

Farmacoterapia per adulti con disturbi da uso di alcol in regime ambulatoriale

I disturbi legati all’abuso di alcol causano sostanziale morbilità e mortalità precoce, tuttavia rimangono ancora molto sottotrattati e i farmaci sono notevolmente sottoutilizzati. È stata condotta … 

Combinazione di Vareniclina e Bupropione a rilascio prolungato per il trattamento della dipendenza da tabacco nei fumatori di sigarette

La combinazione di terapie farmacologiche per il trattamento della dipendenza da tabacco può aumentare l’astinenza dal fumo. È stata determinata l’efficacia e la sicurezza di Vareniclina ( Champix ) …

Farmacovigilanza

Tossicodipendenza da oppiacei: avviata la revisione dei medicinali orali a base di Metadone contenenti Povidone

L’ EMA ( European Medicines Agency ) ha avviato una revisione dei medicinali per via orale a base di Metadone che contengono anche Povidone. I medicinali contenenti Metadone sono utilizzati in progr …

MediExplorer.it: il database di news per i Medici

Depressione maggiore e problemi legati alla droga tra i consumatori di eroina

I Ricercatori del National Drug and Alcohol Research Centre di Sidney, in Australia, hanno condotto uno studio clinico con lo scopo di determinare le manifestazioni della depressione maggiore nell’arco di 36 mesi e le relazioni con gli esiti del … Leggi

La emorragia subaracnoidea da aneurisma nei consumatori di Cocaina ha spesso esito fatale

Tra i pazienti con emorragia subaracnoidea da aneurisma un recente consumo di Cocaina è risultato associato a una maggiore probabilità di morire durante il ricovero ospedaliero. La mortalità ospedaliera è stata pari al 26% tra coloro che … Leggi

Farmacoterapia della dipendenza da Metanfetamina

La dipendenza da Metanfetamina rappresenta un importante grave problema di salute pubblica a livello mondiale.Non esistono terapie farmacologiche, e la psicoterapia rappresenta ancora il principale approccio terapeutico; tuttavia le recidive sono … Leggi

L’assunzione di Anfetamina o Cocaina riduce la capacità del cervello di modificarsi in base alle esperienze di vita

Una ricerca compiuta su animali ha mostrato che l’esposizione a farmaci stimolanti come l’Anfetamina e la Cocaina può danneggiare la capacità di specifiche cellule cerebrali di modificare la struttura dell’encefalo. … Leggi

Consumo di Cocaina ed elevata prevalenza di danno miocardiaco

Il danno miocardiaco è molto diffuso nei cocainomani asintomatici.Un gruppo di ricercatori italiani ha cercato di valutare in modo prospettico la prevalenza del danno miocardico in 30 cocainomani ( 83% maschi ) con un’età media di 39 … Leggi

Dermatologia Newsletter

ALERT Dermatologia !
Top News / Psoriasi a placche / Inibitori dell’Interleuchina 17

Brodalumab più efficace di Ustekinumab nel trattamento della psoriasi a placche

Lo studio di fase 3 AMAGINE-2, ha mostrato che nei pazienti con forma moderata-grave di psoriasi a placche Brodalumab ha incontrato l’endpoint primario rispetto a Ustekinumab ( Stelara ) e a placebo …

Psoriasi a placche moderata-grave: Secukinumab più efficace di Ustekinumab

Il farmaco sperimentale, Secukinumab ( Cosentyx ) ha mostrato un’efficacia superiore a Ustekinumab ( Stelara ) nel trattamento dei pazienti con psoriasi. Hanno preso parte a uno studio di fase IIIb …

News

La tonsillectomia potenzialmente utile per i pazienti con psoriasi recalcitrante e tonsillite cronica

La tonsillectomia potrebbe essere una potenziale opzione per i pazienti con psoriasi recalcitrante con forma cronica di tonsillite. Alcuni pazienti presentano miglioramento dei sintomi dopo l’interve …

Idradenite suppurativa forma moderata-grave: Adalimumab riduce i segni e i sintomi clinici comuni

I risultati di uno studio registrativo di fase 3, che ha dimostrato che Adalimumab ( Humira ) è efficace nel ridurre i segni e i sintomi clinici comuni nella idroadenite suppurativa moderata-grave, in …

Presenza e impatto degli stafilococchi che producono biofilm nella dermatite atopica

Si ritiene che la dermatite atopica sia un fenomeno doppio con una componente ambientale sconosciuta e una anomalia genetica probabilmente centrata sul gene per la filaggrina. Biologicamente, la pre …


Focus On: Calvizie

Clobetasolo propionato 0.05% vs Idrocortisone 1% per alopecia areata nei bambini

L’alopecia areata è una causa idiopatica di perdita di capelli con limitate possibilità terapeutiche. E’ stata confrontata l’efficacia e la sicurezza di corticosteroidi topici ad alta verso bassa pot …

 

MediExplorer.it: il database di news per i Medici

Bassa diversità della flora intestinale nei bambini con eczema atopico

Esiste dibattito riguardo alla questione se una bassa diversità totale della flora intestinale nella prima infanzia sia più importante di una prevalenza alterata di particolari specie batteriche per la crescente incidenza della … Leggi

Efficacia di Dupilumab, un anticorpo monoclonale diretto contro IL-4 e IL13, nella dermatite atopica da moderata a grave

Sono stati presentati i risultati di uno studio di dose-ranging di fase 2b di Dupilumab in pazienti adulti con dermatite atopica da moderata a grave. Tutte le dosi di Dupilumab hanno incontrato l’endpoint primario di un miglioramento del punteggio … Leggi

Maggiore incidenza di diabete di tipo 1 tra i pazienti con dermatite erpetiforme ed i loro familiari di primo grado rispetto alla popolazione generale

Uno studio finlandese ha valutato l’incidenza di diabete di tipo 1 nei pazienti con dermatite erpetiforme e nei loro familiari di primo grado. A 341 pazienti con dermatite erpetiforme è stato spedito un questionario. Il 2,3% ( n = 25 … Leggi

Apremilast ha dimostrato miglioramenti clinicamente significativi e sostenuti nei pazienti adulti con psoriasi a placche moderata-grave di pelle, unghie e cuoio capelluto

Sono stati presentati i nuovi dati su Apremilast ( Otezla ), un inibitore selettivo orale della fosfodiesterasi 4 ( PDE4 ), dagli studi di fase III ESTEEM 1 e 2 in pazienti con forma moderata-grave di psoriasi a placche. Negli studi ESTEEM 1 e 2, … Leggi

Trapianto terapeutico riuscito di pelle revertante nella epidermolisi bollosa

L’epidermolisi bollosa è un gruppo di malattie genetiche vescicolari. Nonostante molti sforzi, il trattamento per l’epidermolisi bollosa rimane sintomatico. Nell’epidermolisi bollosa, può essere riscontrato mosaicismo revertante, … Leggi

L’abuso subito da bambini può ridurre l’immunità al tumore della pelle

Tra i pazienti con carcinoma a cellule basali che hanno vissuto un evento gravemente stressante nel corso dell’anno precedente, coloro che avevano subito abusi emotivi nell’infanzia avevano più probabilità di avere più ridotte risposte … Leggi

Terapia ormonale in menopausa e rischi di melanoma e tumori della pelle diversi da melanoma

Studi caso-controllo hanno riferito che l’uso di estrogeno esogeno è associato a un aumento del rischio di carcinoma della pelle.Gli effetti della terapia ormonale in menopausa sull’incidenza di tumore della pelle non-melanoma e melanoma sono … Leggi

Relazione tra malattie psichiatriche e malattia della pelle

E’ stata esaminata la relazione tra la malattia della pelle e la morbilità psicologica nelle donne giovani con l’obiettivo di verificare l’ipotesi che la morbilità psicologica ( depressione, ansia e stress ) sia un fattore … Leggi

Tumori della pelle dopo trapianto renale

La predisposizione al tumore della pelle dopo trapianto è multifattoriale, ed i fattori di rischio includono il tipo di pelle, l’esposizione al sole ed i livelli di immunosoppressori somministrati. Uno dei principali meccanismi della … Leggi

 

Parkinson Newsletter

ALERT Parkinson !
Top News / Approvato in Europa un farmaco innovativo, Xadago

Xadago come terapia aggiuntiva alla sola Levodopa o in combinazione con altre terapie in pazienti con malattia di Parkinson in stadio medio-avanzato con fluttuazioni motorie, approvazione nell’Unione Europea

La Commissione Europea ha approvato Xadago ( Safinamide ) per il trattamento della malattia di Parkinson idiopatica. Xadago è stato approvato nei pazienti con malattia in stadio medio-avanzato con f …

Approfondimento

Safinamide aggiunta a Levodopa nella malattia di Parkinson medio-tardiva

In uno studio controllato con placebo in doppio cieco di 6 mesi di pazienti con malattia di Parkinson con fluttuazioni motorie, Safinamide ( Xadago ) 50 e 100 mg/die ha significativamente aumentato il …

Parkinson con fluttuazioni motorie: Safinamide aggiunta a Levodopa

La Levodopa è efficace per i sintomi motori della malattia di Parkinson, ma è associata a fluttuazioni motorie e discinesia. Molti pazienti richiedono una terapia aggiuntiva per migliorare le fluttu …

Food and Drug Administration

Duopa, sospensione in gel per via enterica di Levodopa e Carbidopa per la malattia di Parkinson

La Food and Drug Administration ( FDA ) ha approvato la sospensione in gel per via enterica Levodopa / Carbidopa ( Duopa ) per il trattamento delle fluttuazioni motorie nei pazienti con malattia di Pa …

Farmaci sperimentali

Tozadenant nei pazienti con malattia di Parkinson che hanno fluttuazioni motorie durante il trattamento con Levodopa

Molti pazienti con malattia di Parkinson presentano fluttuazioni motorie nonostante il trattamento con i farmaci disponibili. Tozadenant ( SYN115 ) è un antagonista selettivo orale del recettore A2A …

News

Sviluppo a lungo termine di problemi non-motori dopo stimolazione del nucleo subtalamico

La stimolazione cerebrale profonda del nucleo subtalamico ( STN-DBS ) è un trattamento con effetti benefici a lungo termine sui sintomi motori nei pazienti con malattia di Parkinson. Lo sviluppo a lu …

Livelli aumentati di bilirubina nella malattia di Parkinson di nuova insorgenza

Lo stress ossidativo è un meccanismo centrale nella patogenicità della malattia di Parkinson, e il pathway di eme ossigenasi ( HO ) che porta alla formazione della bilirubina è una delle principali di …

Qualità del sonno nella malattia di Parkinson a insorgenza giovanile

I disturbi del sonno si verificano comunemente nella malattia di Parkinson e sono spesso poco riconosciuti e poco trattati nella pratica clinica. È stata determinata la qualità del sonno nei pazien …

 

Ictus Newsletter

ALERT Ictus !
Top News / Trombectomia con stent Solitaire nel trattamento dell’ictus ischemico
La trombectomia con lo stent Solitaire è un importante cambiamento nel trattamento dell’ictus ischemico acuto

Ictus ischemico acuto: l’aggiunta della trombectomia con stent mostra un miglioramento degli esiti neurologici

Una ricerca presentata all’International Stroke Conference ( ISC ) a Nashville ( Tennessee, Stati Uniti ) e pubblicata su The New England Journal of Medicine ( NEJM ), ha mostrato che l’aggiunta della …

News

Tempo trascorso dopo ictus ischemico e rischio di eventi cardiovascolari avversi e mortalità dopo chirurgia non-cardiaca

La tempistica degli interventi chirurgici nei pazienti con ictus ischemico recente è un tema importante e non adeguatamente affrontato. E’ stata valutata la sicurezza e l’importanza del tempo trasco …

Trattamento endoarterioso per ictus ischemico acuto

Nei pazienti con ictus ischemico acuto causato da una occlusione dell’arteria intracranica prossimale, il trattamento endoarterioso è altamente efficace per la rivascolarizzazione d’emergenza. Tutta …

Prevenzione dell’ictus in pazienti con fibrillazione atriale non-valvolare

Riduzione del rischio di ictus nei pazienti con fibrillazione atriale non-valvolare: dispositivo di chiusura dell’appendice atriale sinistra Watchman approvato dalla FDA

La FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato il dispositivo di chiusura atriale sinistra Watchman. Il dispositivo Watchman offre una nuova opzione per la riduzione del rischio di ictus nei p …

Nuovi anticoagulanti orali: Edoxaban approvato dalla FDA

Edoxaban per ridurre il rischio di ictus, per trattare la trombosi venosa profonda e l’embolia polmonare, approvato dalla FDA

L’Agenzia regolatoria statunitense ha annunciato l’approvazione di Edoxaban ( Savaysa ) per ridurre il rischio di ictus e di embolia sistemica in pazienti con fibrillazione atriale non-valvolare. Edo …

EBM

Patients with prior ischemic stroke, diabetes mellitus, or hypertension treated with Alteplase for acute ischemic stroke

The aim of a study was to identify whether particular subgroups of patients had an unacceptably high risk of symptomatic intracranial hemorrhage or low chance of benefit when treated with Alteplase ( …

Patients with symptomatic intracranial arterial stenosis: use of a balloon-expandable stent associated with increased risk of stroke and TIA

Intracranial stenosis is one of the most common etiologies of stroke. According to Authors, no randomized clinical trials have compared balloon-expandable stent treatment with medical therapy in sympt …

Anticoagulants for acute ischaemic stroke

Most ischaemic strokes are caused by a blood clot blocking an artery in the brain. Clot prevention with anticoagulants might improve outcomes if bleeding risks are low. This is an update of a Cochra …

FarmaExplorer: il Motore di ricerca sui farmaci per i Medici

Uno studio, pubblicato sulla Cochrane Library, ha mostrato che la terapia ormonale sostitutiva non-protegge le donne in postmenopausa contro le malattie cardiovascolari, anzi può aumentare il rischio di ictus e di eventi tromboembolici venosi. I … Leggi

L’Acido Folico associato a un Ace inibitore può ridurre il rischio di primo ictus nelle persone affette da ipertensione

Una supplementazione a base di Acido Folico associata a un farmaco antipertensivo ( Ace inibitore ) può rappresentare un modo efficace per ridurre il rischio di primo ictus tra gli adulti con alta pressione sanguigna. L’ipertensione è un noto … Leggi

Fibrillazione atriale: Amiodarone associato ad aumento del rischio di ictus e di embolia sistemica quando viene utilizzato con Warfarin

L’Amiodarone ( Cordarone ) è un farmaco efficace nella prevenzione della fibrillazione atriale, ma interferisce con il metabolismo del Warfarin ( Coumadin ). Uno studio ha esaminato l’associazione dei principali eventi clinici trombotici e … Leggi

Fibrillazione atriale non-valvolare: l’FDA ha riconfermato la sicurezza di Pradaxa – L’inibitore diretto della trombina associato a un più basso rischio di ictus e di mortalità rispetto al Warfarin

La FDA ( Food and Drug Administration) ha completato un nuovo studio nei pazienti Medicare confrontando due anticoagulanti, Pradaxa ( Dabigatran etexilato ) e Warfarin ( Coumadin ), riguardo al rischio di ictus ischemico, emorragie cerebrali, gravi … Leggi

Trattamento con Ormone della crescita per la bassa statura nella infanzia e rischio di ictus nella età adulta

È stata studiata l’incidenza di ictus e di sottotipi di ictus in una coorte basata su una popolazione di pazienti in Francia trattati con Ormone della crescita ( GH ) per la bassa statura durante l’infanzia. I dati di morbilità negli adulti … Leggi

 

Aritmie Newsletter

ALERT Aritmologia !
Top News / Impiego della Tossina botulinica nella prevenzione della fibrillazione atriale dopo bypass aorto-coronarico

La Tossina botulinica per via iniettiva durante CABG evita le recidive di fibrillazione atriale per 1 anno

L’iniezione di Tossina botulinica entro i cuscinetti adiposi epicardici durante l’intervento di bypass aorto.coronarico ( CABG ) ha ridotto l’incidenza di fibrillazione atriale post-operatoria e ha so …

News

Pazienti con fibrillazione atriale persistente inferiore a 60 giorni: la cardioversione a corrente continua, precoce, guidata dalla ecocardiografia transesofagea associata a riduzione della recidiva di fibrillazione atriale

Nei pazienti con fibrillazione atriale, il ritmo sinusale può essere ripristinato mediante cardioversione a corrente continua ( DCC ), anche se la ricorrenza di fibrillazione atriale dopo cardioversio …

Impianto transcatetere della valvola aortica: le aritmie ventricolari sono comuni nei pazienti con stenosi aortica

L’impianto transcatetere di valvola aortica ( TAVI ) è un trattamento terapeutico per i pazienti con grave stenosi aortica ad alto rischio chirurgico. Anche se la procedura è associata a una riduzion …

Interazione Amiodarone & Nuovi antivirali per l’epatite C

Rischio di grave bradicardia con Amiodarone quando associato agli antivirali per il trattamento dell’epatite C

La Food and Drug Administration ( FDA ) sta aggiornando le informazioni contenute nelle schede tecniche degli antivirali per l’epatite C Ledipasvir / Sofosbuvir ( Harvoni ) e Sofosbuvir ( Sovaldi ) do …

Prevenzione dell’ictus in pazienti con fibrillazione atriale non-valvolare

Riduzione del rischio di ictus nei pazienti con fibrillazione atriale non-valvolare: dispositivo di chiusura dell’appendice atriale sinistra Watchman approvato dalla FDA

La FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato il dispositivo di chiusura atriale sinistra Watchman. Il dispositivo Watchman offre una nuova opzione per la riduzione del rischio di ictus nei p …

Anticoagulanti

Edoxaban a più basso dosaggio con Amiodarone associato a una significativa riduzione degli eventi ischemici rispetto a Warfarin

Nello studio ENGAGE AF-TIMI 48, il trattamento con Edoxaban ( Lixiana, Savaysa ) a più alto dosaggio è risultato associato a una incidenza di ictus ischemico simile rispetto al Warfarin ( Coumadin ), …

Farmacovigilanza

Rischio di aritmie clinicamente significative quando Harvoni o Daklinza in combinazione con Sovaldi sono somministrati in concomitanza con Amiodarone

In accordo con l’EMA ( European Medicine Agency ) e l’Agenzia Italiana del Farmaco ( AIFA ), le aziende titolari dei medicinali Harvoni, Daklinza e Sovaldi hanno informato gli operatori sanitari rigua …

 

FarmaExplorer.it: il database di news per i Medici

Il Dronedarone 400 mg due volte al giorno per 12 settimane riduce il carico di fibrillazione atriale nei soggetti con pacemaker permanente

Il Dronedarone ( Multaq ) è un derivato benzofuranico con un profilo farmacologico simile ad Amiodarone, ma ha un più rapido inizio di azione e una emivita molto più breve ( 13-19 ore ). I ricercatori hanno valutato l’efficacia del … Leggi

Fibrillazione atriale non-valvolare e anticoagulanti: Dabigatran, una alternativa sicura e potenzialmente più efficace del Warfarin

Dabigatran ( Pradaxa ), un nuovo anticoagulante orale, rappresenta una nuova opzione di trattamento per la prevenzione dell’ictus nella fibrillazione atriale oltre al Warfarin ( Coumadin ), la terapia standard da decenni. Utilizzando una coorte … Leggi

Edoxaban presenta un vantaggio di sicurezza rispetto al Warfarin nella prevenzione dell’ictus nei pazienti con fibrillazione atriale non-valvolare

Il nuovo inibitore orale del fattore Xa, Edoxaban ( Lixiana, Savaysa ), è risultato efficace quanto il Warfarin ( Coumadin ) nel prevenire l’ictus nei pazienti con fibrillazione atriale non-valvolare con un vantaggio significativo di … Leggi

Possibile ruolo della Ranolazina nella fibrillazione atriale dopo cardioversione elettrica

I farmaci antiaritmici attualmente disponibili per il trattamento della fibrillazione atriale presentano importanti limitazioni. Ranolazina è un farmaco antianginoso con un profilo di sicurezza favorevole, e con proprietà elettrofisiologiche che … Leggi

La Digossina aumenta il rischio di mortalità nella fibrillazione atriale e nella insufficienza cardiaca congestizia

Ci sono prove contrastanti sul fatto che la Digossina, possa contribuire a un aumento dei decessi nei pazienti con fibrillazione atriale o insufficienza cardiaca congestizia. Ora, una meta-analisi di grandi dimensioni ha dimostrato che la … Leggi