Crea sito

Aggiornamenti sulle Aritmie

ALERT Aritmologia !
Top News / JAMA Cardiology – Correlazione tra fibrillazione atriale & tumore nelle donne

Alto rischio di cancro tra le donne con fibrillazione atriale di nuova insorgenza

Tra quasi 35.000 donne inizialmente sane che sono state seguite per circa 20 anni, quelle che presentavano fibrillazione atriale di nuova insorgenza avevano un aumentato rischio di ammalarsi di tumore …

Focus On :: Nuovi anticoagulanti orali

Apixaban per l’anticoagulazione periprocedurale durante ablazione transcatetere della fibrillazione atriale

Apixaban ( Eliquis ), un inibitore diretto del fattore Xa approvato per la profilassi tromboembolica nei pazienti con fibrillazione atriale non-valvolare, è sempre più utilizzato nei pazienti sottopo …

News

La forma grave di apnea del sonno associata a più alto rischio di fibrillazione atriale nei pazienti con pacemaker

Nei pazienti con pacemaker, la grave apnea del sonno è un predittore significativo di fibrillazione atriale. Sebbene l’apnea del sonno sia un noto fattore di rischio per la fibrillazione atriale, c’e …

I pazienti con fibrillazione atriale avanzata non beneficiano dall’ablazione del plesso gangliare

L’ablazione del plesso gangliare durante la chirurgia toracoscopica non fornisce un miglioramento del ritmo cardiaco e può causare complicazioni nei pazienti con fibrillazione atriale avanzata. Nei p …

L’ablazione transcatetere superiore ai farmaci nel trattamento della tachicardia ventricolare ricorrente

Dallo studio VANISH è emerso che l’ablazione transcatetere ha prodotto benefici in alcuni pazienti con infarto miocardico e con un defibrillatore impiantabile cardioverter ( ICD ) in misura maggiore r …

I benefici e i rischi della terapia anticoagulante orale nei pazienti con fibrillazione atriale e una precedente emorragia intracranica

Uno studio ha valutato quali siano i rischi e i benefici nei pazienti con fibrillazione atriale con precedente emorragia intracranica trattati con Warfarin ( Coumadin ), rispetto a un antiaggregante o …

FDA ( Food and Drug Administration )

L’FDA ha approvato un pacemaker senza elettrodi per il trattamento dei disturbi aritmici

L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato il primo pacemaker senza elettrodi per generare gli impulsi elettrici necessari per il trattamento dei disturbi aritmici. Il pacemaker senza elet …

Sopravvivenza senza aritmia a lungo termine nei pazienti con grave disfunzione ventricolare sinistra e nessuna tachicardia ventricolare inducible dopo infarto miocardico

Uno studio elettrofisiologico ( EPS ) negativo può delineare un sottogruppo di pazienti con grave compromissione della frazione di eiezione ventricolare sinistra ( FEVS ) la cui cura può essere gestita in modo sicuro a lungo termine senza un … Leggi

Fibrillazione atriale: il controllo del ritmo non è superiore al controllo della frequenza negli esiti clinici

Per i pazienti con fibrillazione atriale nel Registro ORBIT-AF, il controllo del ritmo non è risultato superiore al controllo della frequenza negli esiti clinici, ma era associato a una maggiore ospedalizzazione per cause cardiovascolari. Gli … Leggi

Più alto indice di massa corporea correlato a più bassa mortalità nei pazienti con fibrillazione atriale

Una analisi dei pazienti del Registro ORBIT-AF ha evidenziato un effetto paradosso dell’obesità nei pazienti con fibrillazione atriale prevalente. E’ stato trovato che i pazienti con un maggior indice di massa corporea ( BMI ) presentavano un … Leggi

Bassi livelli sierici di 25-Idrossivitamina-D non sono associati a fibrillazione atriale incidente in una coorte basata sulla comunità

Uno studio ha valutato la potenziale associazione tra 25-Idrossivitamina D [ 25(OH)D ] circolante e il rischio di fibrillazione atriale. Sono stati studiati 12303 partecipanti allo studio ARIC ( Atherosclerosis Risk In Communities ) senza … Leggi