Tumori Notizie

Bevacizumab in combinazione con chemioterapia come terapia di prima linea nel carcinoma gastrico avanzato: valutazione dei biomarcatori

Lo studio AVAGAST ha mostrato che l’aggiunta di Bevacizumab ( Avastin ) alla chemioterapia nei pazienti con tumore gastrico in stadio avanzato migliora la sopravvivenza libera da progressione e il tas …

Tumore metastatico alla prostata resistente alla castrazione: i benefici di Enzalutamide sono ridotti dal concomitante uso dei corticosteroidi

Una analisi post-hoc dello studio di fase III AFFIRM ha mostrato che nei pazienti con carcinoma metastatico alla prostata, resistente alla castrazione, in trattamento con Enzalutamide ( Xtandi ) oppur …

Ipilimumab in combinazione con Paclitaxel e Carboplatino come trattamento di prima linea nel carcinoma polmonare non-a-piccole cellule in stadio IIIB/IV

Ipilimumab ( Yervoy ), un anticorpo monoclonale anti-CTLA-4, ha mostrato un beneficio di sopravvivenza nel melanoma con eventi avversi gestiti secondo lineeguida definite da un protocollo. Uno stud …

Terapia adiuvante nel trattamento del carcinoma del tratto biliare

Il beneficio della terapia adiuvante per il carcinoma del tratto biliare non è chiaro e sono disponibili risultati conflittuali da studi non-randomizzati. Sono state portate a termine una revisione …

Trastuzumab associato a chemioterapia citotossica per il trattamento del osteosarcoma metastatico con iperespressione di HER2

Nonostante gli sforzi per intensificare la chemioterapia, la sopravvivenza per i pazienti con osteosarcoma metastatico rimane ridotta. È stato dimostrato che la sovraespressione del recettore 2 de …

Melanoma: risultati promettenti con la doppia terapia a base di inibitore BRAF V600 e inibitore MEK

L’inibitore di BRAF Vemurafenib rappresenta un nuovo standard di cura per i pazienti affetti da melanoma metastatico con mutazioni BRAF V600 dopo aver mostrato un miglioramento della sopravvivenza lib …

Dubbi sui benefici di Oxaliplatino nel carcinoma del colon in stadio II

L’impiego della chemioterapia adiuvante nei pazienti con cancro del colon in stadio II rimane controverso, per il fatto che molti di questi pazienti hanno una prognosi favorevole dopo intervento chiru …

Rischio di ricorrenza di tumore stromale gastrointestinale dopo chirurgia

Il rischio di recidiva del tumore stromale gastrointestinale ( GIST ) dopo la terapia chirurgica deve essere stimato quando si prende in considerazione la terapia sistemica adiuvante.Uno studio ha val …

Regorafenib nel trattamento del tumore metastatico del colon-retto e dei GIST

Sono stati pubblicati i risultati di due studi di fase III riguardanti Regorafenib ( Stivarga ), un inibitore multichinasico per os. I dati degli studi CORRECT e GRID hanno fornito una solida evidenza …

Studio HERA: l’estensione di Trastuzumab per 2 anni non migliora l’esito rispetto a 1 anno di trattamento

Un anno di trattamento adiuvante con il farmaco Trastuzumab ( Herceptin ) è efficace quanto 2 anni di trattamento per le donne con carcinoma mammario precoce HER2-positivo che hanno già …
Precedente Notizie in Oncologia Successivo Dermatologia Notizie