Aggiornamenti su Ictus by Xagena

Ictus.net

https://www.ictus.net/

Ictus – Le novità sull’Ictus. Ictus.net fornisce informazioni e aggiornamenti sulla Terapia in acuto dlel’Ictus, sulla Prevenzione e sulla Riabilitazione neurologica.

Hai visitato questa pagina 2 volte. Ultima visita: 03/09/18

Capacità adattiva allo stress …

Capacità adattiva allo stress ed ictus. Sebbene l’ipertensione …

Pioglitazone previene l’ictus …

Ictus – Le novità sull’Ictus. Ictus.net fornisce informazioni e …

Alteplase

Tempo al trattamento con Alteplase per via endovenosa …

Alcol

La relazione tra assunzione di alcol e rischio di ictus ischemico …

Assunzione di alcol e rischio di …

La relazione tra assunzione di alcol e rischio di ictus ischemico …

Anticonvulsivanti

Anticonvulsivanti dopo emorragia cerebrale: esiti non-favorevoli …

Ictus criptogenetico

Tra i pazienti con forame ovale pervio ed ictus ischemico …

Aspirina

Studio MATCH : l’associazione dell’Aspirina con il Clopidogrel può …

Fibrillazione atriale

I pazienti con fibrillazione atriale presentano un maggiore rischio …

Diabete

Risultati ricerca per “Diabete” … parte dei pazienti con …

Una storia di ictus / attacco …

Una storia di ictus / attacco ischemico transitorio indica alto …

Microsanguinamenti cerebrali …

Microsanguinamenti cerebrali associati ad aumentato rischio …

Aggiornamento sulle Malattie neurologiche

 

NeurologiaOnline.net

https://neurologiaonline.net/

Home; Xagena. Chi siamo · News (IT) · News (EN) · MedicinaNews · MedicineNews · Mappa · Partner · Mappa; Cardiologia. News · Farmaci · Focus. Oncologia. News · Farmaci · Focus · Immunoterapia. OncoHub. OncoDermatologia · OncoEmatologia · OncoGastroenterologia · OncoGeriatria · OncoNeurologia …

Neurologia Focus – NeurologiaOnline.net

https://www.neurologiaonline.net/focus

Microbiota intestinale: alcuni batteri rallentano la progressione della sclerosi laterale amiotrofica. La sclerosi laterale amiotrofica ( SLA ) è una malattia neurodegenerativa in grado di provocare la morte dei neuroni che controllano il movimento. Nei pazienti che ne soffrono si osserva una progressi .