Crea sito

ALERT Oncologia – Aggiornamento sulla Terapia Oncologica

ALERT Oncologia !
American Association for Cancer Research ( AACR ) Annual Meeting
Pembrolizumab come terza linea nel tumore al polmone a piccole cellule

Pembrolizumab conferisce un beneficio duraturo come trattamento di terza linea nel carcinoma polmonare a piccole cellule avanzato

Pembrolizumab ( Keytruda ) ha dimostrato attività antitumorale e ha indotto risposte durature nei pazienti con carcinoma polmonare a piccole cellule ( SCLC ) in stadio avanzato che avevano ricevuto du …

Carcinoma alla prostata

Risultati promettenti per la tripletta a base di Apalutamide nel carcinoma alla prostata resistente alla castrazione in fase metastatica

La combinazione di Apalutamide ( Erleada ), Abiraterone acetato ( Zytiga ) e Docetaxel ha indotto un alto tasso di declino di PSA ( antigene prostatico specifico ) e una risposta misurabile della mala …

Carcinoma al pancreas

Promettente attività antitumorale della combinazione di Nivolumab e dell’anticorpo agonista CD40 APX005M associati a chemioterapia nel carcinoma pancreatico metastatico

Uno studio multicentrico in aperto ha mostrato che la combinazione dell’anticorpo agonista CD40 APX005M con Nivolumab ( Opdivo ) e chemioterapia standard presenta un profilo di sicurezza gestibile e …

Carcinoma al polmone

Nivolumab nei pazienti, precedentemente trattati, con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule: analisi dei dati aggregati di sopravvivenza nel lungo periodo

Sono stati presentati i risultati di analisi congiunte dei dati di sopravvivenza di quattro studi ( CheckMate -017, -057, -063 e -003; n = 664 ) in pazienti con carcinoma al polmone non-a-piccole cell …

Tumori rari

BAY 2731954, un inibitore TRK di nuova generazione, ha dimostrato efficacia nei tumori con emergenti mutazioni di resistenza

BAY 2731954 è apparso sicuro e ha dimostrato attività clinica tra i pazienti con tumori solidi che trasportano fusioni del gene NTRK, ed erano diventati resistenti ad altre terapie mirate a TRK. So …

La combinazione di immunoterapia a base di Nivolumab e di Ipilimumab conferisce beneficio nel carcinoma neuroendocrino raro

Dallo studio di fase 2 DART è emerso che i pazienti con rari tumori neuroendocrini di alto grado traggono beneficio clinico da una combinazione di inibitori del checkpoint immunitario Ipilimumab ( Yer …

FDA ( Food & Drug Administration )

L’FDA ha ampliato l’uso di Ibrance nel carcinoma mammario metastatico per includere pazienti di sesso maschile

L’Agenzia regolatoria degli Stati Uniti, FDA ( US Food and Drug Administration ), ha esteso l’indicazione di Ibrance ( Palbociclib ) in combinazione con terapie endocrine specifiche per il carcinoma a …

Ribociclib è efficace come terapia di prima linea nel carcinoma mammario avanzato HR-positivo

Nelle pazienti che hanno subito un trattamento sistemico iniziale per il cancro al seno HR-positivo e HER2-negativo, avanzato, la durata…

Follow-up più lungo conferma il beneficio di sopravvivenza senza recidiva con Dabrafenib più Trametinib adiuvante nei pazienti con melanoma resecato BRAF V600-mutato in stadio III

Dabrafenib ( Tafinlar ) più Trametinib ( Mekinist ) ha migliorato la sopravvivenza libera da recidiva ( RFS ) rispetto…

Spartalizumab aggiunto a Dabrafenib e a Trametinib sembra sicuro ed efficace nel melanoma avanzato, BRAF V600-mutato

L’aggiunta di Spartalizumab a Dabrafenib e Trametinib è apparsa sicura ed efficace per i pazienti precedentemente non-trattati con melanoma non-operabile,…

Aggiornamento sui Tumori

Oncologia ALERT

Adenocarcinoma gastrico

Adenocarcinoma gastrico avanzato: efficacia di Pembrolizumab da solo o in combinazione con la chemioterapia

I dati dello studio KEYNOTE-059 hanno mostrato che Pembrolizumab ( Keytruda ) presenta una promettente attività da solo o in combinazione con la chemioterapia nei pazienti con adenocarcinoma gastrico …

Carcinoma renale

La combinazione immunoterapica Nivolumab e Ipilimumab migliora la risposta nel carcinoma a cellule renali avanzato o metastatico

I dati dello studio di fase III CheckMate-214 hanno mostrato che la combinazione di Nivolumab ( Opdivo ) e Ipilimumab ( Yervoy ) ha migliorato il tasso di risposta obiettiva ( ORR ) e la durata della …

Cabozantinib come terapia di prima linea migliora la sopravvivenza libera da progressione nel carcinoma renale metastatico rispetto a Sunitinib

Cabozantinib ha significativamente esteso la sopravvivenza libera da progressione ( PFS ) rispetto a Sunitinib ( Sutent ) come terapia iniziale mirata per i pazienti con carcinoma renale metastatico, …

Carcinoma uroteliale

Pembrolizumab estende la sopravvivenza nel cancro uroteliale ricorrente e avanzato

Uno studio di fase III ha mostrato che l’immunoterapico Pembrolizumab ( Keytruda ) ha significativamente prolungato la sopravvivenza globale mediana rispetto alla chemioterapia tra i pazienti con tumo …

Melanoma

La combinazione Dabrafenib e Trametinib raddoppia la sopravvivenza libera da recidiva nel melanoma di stadio III resecato

Il trattamento adiuvante con Dabrafenib ( Tafinlar ) e Trametinib ( Mekinist ) ha raddoppiato la sopravvivenza libera da recidiva ( RFS ) rispetto al placebo tra i pazienti con melanoma di f …

Tumore al polmone

L’aggiunta dell’immunoterapico Pembrolizumab alla chemioterapia migliora i risultati nel tumore al polmone non-a-piccole cellule, non-squamoso, in fase avanzata

L’aggiunta di Pembrolizumab ( Keytruda ) a Pemetrexed e Carboplatino come terapia di prima linea ha aumentato la sopravvivenza e ha migliorato i tassi di risposta tra i pazienti precedentemente non-t …

Tumore testa-collo

Pembrolizumab riduce la mortalità nel tumore del testa-collo a cellule squamose, recidivante o metastatico

Pembrolizumab ( Keytruda ) ha significativamente ridotto il rischio di morte rispetto alla chemioterapia tra i pazienti con carcinoma a cellule squamose della testa e del collo, ricorrente o metastati …

Frontline

Efficacia di Pembrolizumab più Indoximod nel melanoma in fase avanzata

Uno studio di fase II ha mostrato che l’aggiunta dell’inibitore IDO Indoximod a Pembrolizumab ha portato a un tasso di risposta globale ( ORR ) del 61% nei pazienti con melanoma in fase avanzata. …

OncoBase.it – Motore di Ricerca in Oncologia 

Nivolumab per il tumore anale metastatico non-resecabile precedentemente trattato

Il carcinoma a cellule squamose del canale anale ( SCCA ) è un tumore raro associato a infezione da papillomavirus…

Osimertinib o Platino – Pemetrexed nel cancro polmonare positivo a EGFR T790M

Osimertinib ( Tagrisso ) è un inibitore della tirosin-chinasi del recettore del fattore di crescita dell’epidemide ( EGFR-TK I) che…

Atezolizumab versus Docetaxel nel cancro polmonare non-a-piccole cellule trattato in precedenza: studio OAK

Atezolizumab ( Tecentriq ) è un anticorpo monoclonale umanizzato anti-PD-L1, che inibisce le interazioni tra PD-L1 e PD-1 e PD-L1…

 

Oncologia Newsletter

ALERT Oncologia !

Top News / Tumore del polmone non-a-piccole cellule ALK+ / Alectinib agisce non solo sul tumore del polmone ma anche sulle metastasi cerebrali

L’FDA ha approvato Alecensa, una nuova terapia orale, per il trattamento del tumore del polmone non-a-piccole cellule ALK-positivo

La FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato Alecensa ( Alectinib ) per il trattamento delle persone con cancro del polmone non-a-piccole cellule ( NSCLC ) ALK-positivo, avanzato ( metastatic …

Tumore del polmone

Nivolumab versus Docetaxel nel tumore del polmone non-a-piccole cellule non-squamoso in stadio avanzato

Nivolumab ( Opdivo ), un anticorpo IgG4 completamente umano inibitore del checkpoint immunitario di morte programmata 1 ( PD-1 ), interrompe la segnalazione PD-1-mediata e può ripristinare l’immunità …

Calcio e Vitamina-D per la prevenzione degli adenomi colorettali

I dati epidemiologici e preclinici suggeriscono che l’aumento di assunzione e dei livelli sierici di Vitamina-D e una maggiore assunzione di Calcio riducono il rischio di neoplasia colorettale. Pe …

Tumore del rene

Opdivo per il trattamento del carcinoma a cellule renali avanzato, approvato dalla FDA

L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato Opdivo ( Nivolumab ) per il trattamento dei pazienti con carcinoma a cellule renali avanzato ( metastatico ) già sottoposti, in precedenza, a tratt …

Tumore della vescica

Immunoterapia per il cancro della vescica avanzato: l’espressione di PD-L1 è correlata alla risposta ad Atezolizumab, un anticorpo monoclonale diretto contro PD-L1

I primi risultati di uno studio pilota di fase II, IMvigor 210, che ha valutato l’immunoterapico Atezolizumab ( farmaco anti-PDL1; MPDL3280A ) nelle persone con carcinoma uroteliale localmente avanza …

MediExplorer.it, il database di news per i Medici

Olaparib in combinazione con BKM120 è attivo nel carcinoma sieroso ovarico e nel tumore al seno triplo negativo

Un trattamento di combinazione composto da Olaparib ( Lynparza ), un inibitore PARP, e l’inibitore di PI3K, BKM120, ha dimostrato attività nelle donne con carcinoma mammario triplo negativo o cancro all’ovaio sieroso ad alto grado. Il regime … Leggi

La Vitamina-E può aumentare il rischio di tumore alla prostata

Si è notato in un ampio studio randomizzato che gli uomini che ricevono supplementi di Vitamina-E hanno mostrato un leggero aumento, ma statisticamente significativo, nella diagnosi di cancro alla prostata.Dopo essere stati seguiti fino a 10 … Leggi

Everolimus e Letrozolo nel carcinoma endometriale recidivante

Il percorso fosfoinositolo-3 chinasi ( PI3K ) è frequentemente deregolato nel cancro dell’endometrio. La manipolazione ormonale porta a risposte in alcuni pazienti con tumore dell’endometrio, ma è stata documentata resistenza derivante … Leggi

Tumori Newsletter

ALERT Oncologia !

Top News / OncoPneumologia

Pembrolizumab prolunga la sopravvivenza globale in misura maggiore rispetto alla chemioterapia nel cancro del polmone non-a-piccole cellule con alti livelli di PD-L1

Lo studio KEYNOTE-010 ha mostrato che Pembrolizumab ( Keytruda ) ha migliorato la sopravvivenza globale in misura maggiore rispetto alla chemioterapia nei pazienti con cancro del polmone in fase avanz …

Tumore del rene

Sopravvivenza, risposta e sicurezza in pazienti con carcinoma a cellule renali avanzato, precedentemente trattati, in terapia con Nivolumab

Il blocco della molecola sulla superficie cellulare ad azione inibitoria della morte programmata-1 ( PD-1 ) sulle cellule immunitarie utilizzando l’anticorpo completamente umano immunoglobulina G4 Niv …

Cabozantinib, come terapia di seconda linea, migliora la sopravvivenza libera da progressione nel carcinoma a cellule renali avanzato

I risultati dello studio di fase 3, METEOR, hanno mostrato che il trattamento di seconda linea con Cabozantinib ( Cometriq ) ha ridotto il rischio di progressione o morte del 42% rispetto a Everolimu …

Tumore alla prostata

Decorso e predittori della funzione cognitiva nei pazienti con cancro alla prostata trattati con la terapia di deprivazione androgenica

Gli uomini che ricevono terapia di deprivazione androgenica ( ADT ) per il cancro alla prostata possono essere a rischio di deterioramento cognitivo; tuttavia, le evidenze sono contrastanti nella lett …

Melanoma

Pembrolizumab versus chemioterapia nel trattamento del melanoma refrattario a Ipilimumab

I pazienti con melanoma che progredisce con Ipilimumab ( Yervoy ), se positivo alla mutazione BRAF V600, con un inibitore di BRAF o un inibitore di MEK o entrambi, hanno poche opzioni di trattamento. …

Immunoterapia oncolitica: Talimogene laherparepvec produce benefici nei pazienti con melanoma in fase avanzata

Il Comitato scientifico ( CHMP ) dell’EMA ( European Medicines Agency ) ha espresso un parere favorevole su Talimogene laherparepvec ( Imlygic ) per il trattamento dei pazienti adulti con melanoma non …

FDA ( Food and Drug Administration )

FDA, designazione di terapia fortemente innovativa per Avelumab nel carcinoma a cellule di Merkel metastatico

L’Agenzia regolatoria degli Stati Uniti, FDA ( Food and Drug Administration ) ha concesso la designazione di terapia fortemente innovativa per Avelumab nel trattamento dei pazienti con carcinoma a cel …

FarmaExplorer :: Motore di Ricerca sui Farmaci per i Medici

Atezolizumab: riduzione della massa tumorale nei pazienti con tumore alla vescica uroteliale localmente avanzato o metastatico

Lo studio IMvigor 210 ha mostrato che il trattamento di seconda linea con l’anticorpo monoclonale anti-PD-L1, Atezolizumab ( MPDL3280A ), ha incontrato l’endpoint primario ( riduzione della massa tumorale ) in uno studio di fase II, nei pazienti … Leggi

Olaparib in combinazione con BKM120 è attivo nel carcinoma sieroso ovarico e nel tumore al seno triplo negativo

Un trattamento di combinazione composto da Olaparib ( Lynparza ), un inibitore PARP, e l’inibitore di PI3K, BKM120, ha dimostrato attività nelle donne con carcinoma mammario triplo negativo o cancro all’ovaio sieroso ad alto grado. Il regime … Leggi

Paclitaxel una volta alla settimana con Trastuzumab e Pertuzumab per carcinoma mammario metastatico positivo a EGFR

Lo studio CLEOPATRA ( Clinical Evaluation of Trastuzumab and Pertuzumab ) ha dimostrato una superiore sopravvivenza libera da progressione ( PFS ) e sopravvivenza globale quando Pertuzumab ( Perjeta ) viene aggiunto a Trastuzumab ( Herceptin ) e … Leggi

Oncologia Newsletter

ALERT Oncologia !

Top News / Melanoma avanzato / Approvato in Europa il primo inibitore del checkpoint immunitario

Melanoma avanzato: Opdivo, un inibitore del checkpoint PD-1 come prima linea anche nei pazienti trattati in precedenza

La Commissione europea ha approvato Opdivo ( Nivolumab ), un inibitore del checkpoint immunitario PD-1, per il trattamento del melanoma avanzato ( non-operabile o metastatico ) negli adulti, indipende …

ASCO VALUE FRAMEWORK / Indicatori di performance per i farmaci oncologici

ASCO Value Framework, un sistema per misurare il valore del trattamento antitumorale

ASCO ( American Society of Clinical Oncology ) ha pubblicato un sistema di misurazione del valore delle opzioni di trattamento dei tumori. Il framework è nella forma di una scala che misura il bene …

Il caso Alimta

Tumore del polmone non-a-piccole cellule: Pemetrexed ( Alimta ) associato al Cisplatino ha dimostrato un punteggio di beneficio netto per la salute di 0 ( zero ) su 130 e costa circa 9200 dollari al mese rispetto a circa 812 dollari al mese per Cisplatino e Gemcitabina. L’ASCO prima ha valutato il farmaco nel tumore del polmone non-a-piccole cellule senza distinzione istologica e ha assegnato un beneficio pari a zero rispetto allo standard di cura, poi su sollecitazione di Eli Lilly ha focalizzato l’attenzione sul tipo non-squamoso e il beneficio è salito a 16 su una scala 0-130. Alimta trova indicazione nel tumore del polmone non-a-piccole cellule non-squamoso

Approfondimento

ASCO Value Framework: applicazione in scenari clinici

La Task Force ASCO ha applicato il framework di quattro scenari clinici in cui più studi hanno confrontato le nuove opzioni di trattamento con gli attuali standard di cura: trattamento di prima linea …

Versione in lingua inglese su: DrugsNews.net

OncoPneumologia: Tumore del polmone non-a-piccole cellule

Tumore al polmone non-a-piccole cellule ALK+ non-responder a Crizotinib: Alectinib riduce la massa tumorale in quasi la metà dei pazienti

Al 51° Annual Meeting dell’American Society of Clinical Oncology ( ASCO ) sono stati presentati i risultati di due studi registrativi ( NP28673 e NP28761 ) nei quali Alectinib ha dimostrato di ridurre le dimensione del tumore ( tasso di risposta … Leggi

Inibitori PD-1: Pembrolizumab, elevata risposta nei pazienti con tumore del polmone non-a-piccole cellule con alta espressione di PD-L1

Nello studio di fase I KEYNOTE-001 il trattamento con Pembrolizumab ( Keytruda ), un inibitore PD-1, ha prodotto un tasso di risposta globale ( ORR ) del 45.2% in una coorte di pazienti con tumore del polmone non-a-piccole cellule ( NSCLC ) con alta … Leggi

Carcinoma polmonare non-a-piccole cellule squamose, in fase avanzata e refrattario: attività e sicurezza di Nivolumab, un inibitore del checkpoint immunitario PD-1

I pazienti con carcinoma del polmone non-a-piccole cellule squamose, refrattario a più trattamenti, presentano esiti non-favorevoli. Ricercatori hanno valutato l’attività di Nivolumab ( Opdivo ), un anticorpo IgG4 inibitore del checkpoint … Leggi

Xagena Corner

A) Focus On: Tumore del testa-collo

Efficacia di Pembrolizumab nel tumore testa-collo ricorrente o metastatico

Al 51° Meeting dell’American Society of Clinical Oncology ( ASCO ) sono stati presentati i nuovi dati dello studio di fase 1b KEYNOTE-012 su Pembrolizumab ( Keytruda ), un anticorpo monoclonale diretto contro PD-1, utilizzata come monoterapia in … Leggi

B) Focus On: Tumore alla mammella

Studio MARIANNE: T-DM1 non migliora la sopravvivenza libera da progressione rispetto a Trastuzumab più un taxano nei pazienti con carcinoma mammario HER2+ localmente avanzato o metastatico

Il trattamento con T-DM1 ( Trastuzumab emtansine; Kadcyla ) ha comportato una sopravvivenza libera da progressione non-inferiore, ma non-superiore, rispetto a Trastuzumab ( Herceptin ) più un taxano ( …

C) Focus On: Mieloma multiplo

Elotuzumab più Lenalidomide e Desametasone ritarda la progressione nel mieloma multiplo

L’aggiunta dell’anticorpo monoclonale Elotuzumab a un regime standard per il mieloma multiplo recidivato / refrattario, in fase precoce, ha esteso la durata della remissione in media di 5 mesi. La combinazione di Elotuzumab, Lenalidomide e … Leggi

Database Medicina basata sull’Evidenza

Evidence-based Medicine – EBM, una branca della Medicina che si propone di facilitare le decisioni diagnostiche e terapeutiche, con risvolti anche nella gestione delle risorse economiche

Per iscriversi alla Newsletter Evidence Medicine in inglese

Coloro che sono GIA’ ISCRITTI ad altre Newsletter Xagena possono accedere al Pannello di Controllo al sito XagenaWeb.it inserendo l’indirizzo e-mail con il quale ricevono le Newsletter e la Password personale [ RIPORTATA IN FONDO A OGNI NEWSLETTER ]  E’ importante confermare la modifica cliccando sul tasto SALVA MODIFICA

Tumori Newsletter

ALERT Oncologia !

Top News / Farmaci oncologici: il Servizio sanitario NHS non rimborserà più 21 farmaci per 25 indicazioni perchè ritenuti non-costo-efficaci. La revisione è stata effettuata secondo i criteri della Evidence-based Medicine ( EBM ). In arrivo gli inibitori PD-1, farmaci molto efficaci ma costosi

Il Sistema Sanitario Nazionale britannico ha tolto la rimborsabilità a 21 trattamenti antitumorali con un rapporto costo-efficacia ritenuto insufficiente

Il Sistema Sanitario Nazionale ( NHS ) britannico ha deciso di non rimborsare 21 farmaci ritenuti costosi e poco efficaci in alcune indicazioni terapeutiche. La decisione del Cancer Drugs Fund, che …

Immunoterapia oncologica

Cancro: il blocco PD-1 induce risposte inibendo la resistenza immunitaria adattativa

Le terapie che hanno come target il recettore della morte programmata 1 ( PD-1 ) hanno mostrato alti tassi di risposte cliniche durature nei pazienti con vari tipi di cancro. Un meccanismo attravers …

Nivolumab, attività antitumorale con un profilo di sicurezza gestibile nel carcinoma renale metastatico

Nivolumab ( Opdivo ) è un anticorpo IgG4 completamente umano ad azione inibitoria del checkpoint immunitario PD-1, che ripristina l’attività immunitaria delle cellule T. Uno studio di fase II ha val …

Tumore del colon e del retto

Ramucirumab come seconda linea più chemioterapia FOLFIRI migliora la sopravvivenza nel tumore del colon e del retto metastatico

L’aggiunta di Ramucirumab ( Cyramza ), un inibitore dell’angiogenesi, come seconda linea, alla chemioterapia FOLFIRI ha prodotto un significativo ritardo nella progressione della malattia e prolungame …

Tumore dell’endometrio

I bifosfonati possono ridurre il rischio di cancro dell’endometrio

Uno studio che ha riguardato un ampio numero di donne ha indicato che i bifosfonati, farmaci utilizzati per trattare l’osteoporosi, riducono il rischio di cancro dell’endometrio. Per verificare l’i …

Evidence-based Medicine 

EBM, una branca della Medicina che si propone di facilitare le decisioni diagnostiche e terapeutiche, con risvolti anche nella gestione delle risorse economiche 

Adults patients with chronic kidney disease: erythropoiesis-stimulating agents for anaemia

Several erythropoiesis-stimulating agents ( ESAs ) are available for treating anaemia in people with chronic kidney disease ( CKD ). Their relative efficacy ( preventing blood transfusions and reducin …

Per iscriversi alla Newsletter Evidence Medicine in inglese

Coloro che sono GIA’ ISCRITTI ad altre Newsletter Xagena possono accedere al Pannello di Controllo al sito XagenaWeb.it inserendo l’indirizzo e-mail con il quale ricevono le Newsletter e la Password personale [ RIPORTATA IN FONDO A OGNI NEWSLETTER ]  E’ importante confermare la modifica cliccando sul tasto SALVA MODIFICA

 MediExplorer.it, il database di news peri Medici-

Recidiva di tumore al seno: riduzione del rischio di sviluppare il cancro al seno invasivo con Tamoxifene più soppressione ovarica, contro solo Tamoxifene

L’International Breast Cancer Study Group ( IBCSG ) ha presentato i risultati dello studio randomizzato di fase III SOFT al 2014 San Antonio Breast Cancer Symposium. Lo studio SOFT ( Suppression of Ovarian Function Trial ) ha valutato il valore …

Pembrolizumab, un anticorpo anti-PD-1, nel trattamento del carcinoma del polmone non-a-piccole cellule localmente avanzato o metastatico, esprimente PD-L1

Uno studio ha mostrato che l’anticorpo monoclonale anti-PD-1, Pembrolizumab ( Lambrolizumab; MK-3475 ), è sicuro ed efficace nei pazienti con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule localmente avanzato o metastatico con elevata espressione di …

Forte associazione tra alti livelli di colesterolo e cancro al seno

Uno studio ha trovato che elevati livelli di colesterolo sono associati a cancro al seno. Da uno

Informazione in Oncologia

ALERT Oncologia !

Impatto dell’indice di massa corporea sull’efficacia della terapia endocrina nelle pazienti in premenopausa con tumore alla mammella

Gli inibitori dell’aromatasi sono efficaci come trattamento endocrino nei pazienti con carcinoma mammario positivo per il recettore dell’ormone ( ER+ ).In base all’ipotesi che le pazienti in sovrappeso mostrano elevati livelli di disponibilità enzimatica dell’aromatasi, è stata valutata l’influenza dell’indice di massa corporea […] Ricerca :: Tumore alla mammella :: http://mediexplorer.it/cerca?q=Tumore%20alla%20mammella

Pemetrexed, Carboplatino e radiazione toracica con o senza Cetuximab nei pazienti con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule localmente avanzato e non-resecabile

Il Cancer and Leukemia Group B ha condotto uno studio randomizzato di fase II per valutare due nuovi regimi di chemioterapia in combinazione con terapia di irradiazione toracica.Pazienti con carcinoma al polmone non-a-piccole cellule non-resecabile di stadio III sono stati assegnati in maniera casuale a Carboplatino ( Paraplatin ) ( area sotto la curva, 5 ) e Pemetrexed ( Alim […] Ricerca :: Carcinoma polmonare :: http://mediexplorer.it/cerca?q=Carcinoma%20polmonare

Trattamento di prima linea per linfoma testicolare primario diffuso a grandi cellule B con Rituximab e CHOP, profilassi per il sistema nervoso centrale e irradiazione del testicolo controlaterale

La prognosi del linfoma testicolare primario è infausta con fallimenti nel testicolo controlaterale, nel sistema nervoso centrale e in siti extranodali.Per prevenire questi eventi, è stato disegnato uno studio internazionale di fase II ( International Extranodal Lymphoma Study Group 10 [ IELSG-10 ] ) che ha valutato fattibilità e attività della chem […]  Ricerca su :: Linfoma del testicolo :: http://mediexplorer.it/cerca?q=Linfoma%20del%20testicolo

La diminuzione dei sintomi depressivi è associata a una maggiore sopravvivenza nei pazienti con tumore mammario metastatico

Numerosi studi hanno esaminato la comorbilità di depressione nei pazienti affetti da cancro, ed alcuni hanno indicato che la depressione potrebbe essere associata a progressione del tumore o alla sopravvivenza.Tuttavia, solo pochi studi hanno valutato se i cambiamenti nei sintomi della depressione fossero associati alla sopravvivenza. In un’analisi sec […] Ricerca :: Tumore mammario :: http://mediexplorer.it/cerca?q=Tumore%20mammario

Tumore della prostata localmente avanzato: ipertermia associata alla radioterapia

Sono stati presentati i risultati nel lungo periodo di uno studio di fase 2, che ha valutato l’efficacia dell’ipertermia ultrasonografica transrettale in aggiunta alla radioterapia con o senza soppressione androgenica nel trattamento del carcinoma della prostata localmente avanzato.Hanno preso parte allo studio pazienti affetti da cancro della prostata allo stadio […] Ricerca su :: Tumore della prostata :: http://mediexplorer.it/cerca?q=Tumore%20della%20prostata%20

Carcinoma colorettale avanzato trattato con Capecitabina da sola o in combinazione con Bevacizumab e Mitomicina: impatto dello stato mutazionale di KRAS e BRAF sugli esiti

Mutazioni che interessano il gene KRAS sono marcatori predittivi stabiliti di esito con anticorpi anti-EGFR ( recettore del fattore di crescita epiteliale ) nel carcinoma colorettale avanzato.La rilevanza di questi marcatori per la terapia anti-VEGF ( fattore di crescita endoteliale vascolare ) è controversa.È stata condotta un’analisi per valut […] Ricerca :: Carcinoma colorettale :: http://mediexplorer.it/cerca?q=carcinoma%20colorettale

Oncologia Newsletter

ALERT Oncologia !

Speciale Nivolumab ( Opdivo ), un anticorpo anti-PD-1

Sopravvivenza, remissione duratura della malattia e sicurezza a lungo termine in pazienti con melanoma in stadio avanzato trattati con Nivolumab

PD-1 ( morte cellulare programmata 1 ) è un recettore inibitorio espresso da cellule T attivate che downregola le funzioni effettrici e limita la generazione della memoria immune. Il blocco di PD-1 può mediare la regressione del tumore in una … Leggi

Alto tasso di risposta con Nivolumab nel linfoma di Hodgkin classico recidivato o refrattario

L’immunoterapia con l’anticorpo anti-PD-1, Nivolumab ( Opdivo ), ha prodotto un tasso di risposta dell’87% in una coorte di pazienti con linfoma di Hodgkin classico recidivato o refrattario. I pazienti in uno studio di fase 1 di incremento … Leggi

Carcinoma a cellule renali metastatico: Nivolumab ha dimostrato attività antitumorale con un profilo di sicurezza gestibile

Nivolumab ( Opdivo ) è un anticorpo IgG4 completamente umano ad azione inibitoria del checkpoint immunitario PD-1 ( morte programmata 1 ), in grado di ripristinare attività immunitaria delle cellule T. Uno studio di fase II ha valutato … Leggi