Ginecologia Newsletter

ALERT Ginecologia !

 Top News / Contraccezione intrauterina

Contraccettivi intrauterini: rischio di perforazione uterina

Bayer ed Actavis hanno concordato con l’Agenzia Italiana del Farmaco, una comunicazione con l’obiettivo di fornire agli operatori sanitari un aggiornamento in merito ai risultati dell’European Active …

OncoGinecologia

Cancro endometriale e contraccettivi orali

I contraccettivi orali sono noti per ridurre il tasso di incidenza di cancro dell’endometrio, ma non si sa quanto tempo questo effetto duri dopo l’interruzione dell’uso, o se viene modificato da altri …

Gravidanza

Uso di antidepressivi in gravidanza avanzata e rischio di ipertensione polmonare persistente del neonato

L’associazione tra inibitori della ricaptazione della serotonina ( SSRI ), uso di antidepressivi selettivi durante la gravidanza e rischio di ipertensione polmonare persistente del neonato ( PPHN ) è …

Fertilità by American Society for Reproductive Medicine ( ASRM )

Rischio di cancro ovarico nelle donne dopo terapia di riproduzione assistita

L’obiettivo di uno studio è stato quello di determinare il rischio di tumore ovarico, tra cui tumori dell’ovaio maligni e borderline, in donne che sono state esposte alla terapia di riproduzione assi …

Giovani donne sopravvissute al cancro al seno: i polimorfismi dell’enzima che metabolizza la Ciclofosfamide sono associati ad amenorrea connessa alla chemioterapia

L’obiettivo di uno studio prospettico di coorte è stato quello di verificare se i polimorfismi a singolo nucleotide ( SNP ) nei geni che codificano gli enzimi coinvolti nella attivazione o detossific …

FarmaExplorer.it :: Motore di Ricerca dei Medici sui Farmaci

Fatigue, infiammazione e assunzione di Acidi grassi Omega-3 e Omega-6 in donne sopravvissute a carcinoma alla mammella

Alcuni dati suggeriscono che l’infiammazione potrebbe essere alla base della fatigue nelle pazienti sopravvissute a cancro. Ricerche nella popolazione sana hanno mostrato una ridotta infiammazione con una assunzione alimentare più elevata di … Leggi

La terapia ormonale non offre alcuna protezione cardiovascolare nelle donne in postmenopausa, anzi può aumentare il rischio di ictus

Uno studio, pubblicato sulla Cochrane Library, ha mostrato che la terapia ormonale sostitutiva non-protegge le donne in postmenopausa contro le malattie cardiovascolari, anzi può aumentare il rischio di ictus e di eventi tromboembolici venosi. I … Leggi

La somministrazione di Metformina è più efficace quando le pazienti non-obese con policistosi ovarica presentano iperandrogenismo ed iperinsulinemia

La sindrome dell’ovaio policistico è un disturbo endocrino comune che è stato frequentemente osservato in associazione all’aumento della resistenza all’insulina indipendentemente dal peso corporeo. L’utilizzo di … Leggi

 

Precedente Farmaci & Farmacologia Newsletter Successivo Cardiologia Headlines