Aritmie Newsletter

ALERT Aritmologia !

Il Punto in Cardiologia: Nuovi anticoagulanti orali: Pradaxa

Un’analisi dei dati di pazienti anziani arruolati in Medicare ha messo a confronto la sicurezza di Dabigatran etexilato ( Pradaxa ) con quella del Warfarin ( Coumadin ) nel trattamento anticoagulante dei pazienti con fibrillazione atriale non-valvolare.
Top News / Praxbind per la reversione dell’effetto anticoagulante di Pradaxa

Anticoagulanti orali non-antagonisti della vitamina K: Idarucizumab reverte l’effetto anticoagulante di Pradaxa in pochi minuti

Il Comitato per i medicinali per uso umano ( CHMP ) dell’Agenzia Europea dei Medicinali ( EMA ) ha espresso parere positivo raccomandando l’approvazione di Idarucizumab ( Praxbind ). Idarucizumab è … 

News Aritmologia

Fibrillazione atriale non-valvolare: rischio di sanguinamento e tromboembolia arteriosa nei pazienti trattati con un antagonista della vitamina K o che sono passati a un anticoagulante orale non-antagonista della vitamina K

I pazienti con fibrillazione atriale non-valvolare che ricevono o sono stati precedentemente esposti a un antagonista della vitamina K potrebbero passare a un anticoagulante orale non-antagonista dell …

Ablazione chirurgica della fibrillazione atriale durante intervento sulla valvola mitrale

Tra i pazienti sottoposti a chirurgia della valvola mitralica, il 30-50% si presenta con fibrillazione atriale, associata a una ridotta sopravvivenza e aumento del rischio di ictus. L’ablazione chir …

La fibrillazione atriale aumenta il rischio di demenza indipendentemente dall’ictus

La fibrillazione atriale è correlata a un aumentato rischio di demenza. Queste le conclusioni di uno studio dell’Erasmus Medical Center di Rotterdam ( Olanda ). E’ stato determinato l’effetto della …

FarmaExplorer :: Motore di Ricerca sui Farmaci per i Medici

Il Dronedarone 400 mg due volte al giorno per 12 settimane riduce il carico di fibrillazione atriale nei soggetti con pacemaker permanente

Il Dronedarone ( Multaq ) è un derivato benzofuranico con un profilo farmacologico simile ad Amiodarone, ma ha un più rapido inizio di azione e una emivita molto più breve ( 13-19 ore ). I ricercatori hanno valutato l’efficacia del … Leggi

Rivaroxaban, un nuovo anticoagulante orale: non è stata rilevata differenza tra i tassi di sanguinamento nel mondo reale e in quelli delle sperimentazioni cliniche

Da uno studio osservazionale di ampie dimensioni è emerso che il tasso di sanguinamento maggiore associato a Rivaroxaban ( Xarelto ) nel mondo reale è simile a quello osservato negli studi clinici, e i sanguinamenti ad esito fatali erano … Leggi

Rischio di aritmie clinicamente significative quando Harvoni o Daklinza in combinazione con Sovaldi sono somministrati in concomitanza con Amiodarone

In accordo con l’EMA ( European Medicine Agency ) e l’Agenzia Italiana del Farmaco ( AIFA ), le aziende titolari dei medicinali Harvoni, Daklinza e Sovaldi hanno informato gli operatori sanitari riguardo a: • In pazienti in trattamento con … Leggi

Xagena Forum

Aumentato rischio di morte per i pazienti con fibrillazione atriale che assumono la Digossina

I pazienti che assumono Digossina ( Eudigox, Lanoxin ) per controllare la fibrillazione atriale presentano un rischio di morire del 27% maggiore rispetto ai pazienti con fibrillazione atriale che non assumono la Digossina.
Queste le conclusioni di una analisi di 19 studi che hanno coinvolto più di 500.000 pazienti.L’associazione che è stata trovata sulla base dei risultati di 19 studi è risultata molto forte.
Secondo gli Autori i medici dovrebbero usare cautela nel prescrivere la Digossina nei pazienti con fibrillazione atriale, tanto più che ci sono farmaci alternativi disponibili, che potrebbero essere più sicuri. CONTINUA
Precedente Neurologia Newsletter Successivo Ictus Newsletter