Sclerosi multipla Newsletter

ALERT Sclerosi multipla !

Speciale CCSVI

Pazienti con sclerosi multipla: differenze vascolari correlate all’età

L’obiettivo di uno studio, compiuto presso l’Università di Bari ( Italia ) è stato quello di analizzare gli aspetti morfologici e funzionali delle vene cerebrali mediante ecocolordoppler su pazienti g …

Valore ecografico quantitativo di cutoff del deflusso cerebrale venoso nelle malattie neurologiche

Il sistema nervoso autonomo mantiene costante il deflusso sanguigno cerebrale venoso cambiando le posizioni. Alterazioni nella autoregolazione cerebrale possono essere dimostrate con cambiamenti postu …

Sclerosi multipla Notizie :: MediExplorer.it

Il trattamento con Fingolimod porta a un aumento del volume maculare nella sclerosi multipla

Uno studio osservazionale ha cercato di determinare se Fingolimod ( Gilenya ), un modulatore del recettore della sfingosina-1-fosfato per via orale approvato per il trattamento della sclerosi multipla, porta generalmente a un aumento del volume del … Leggi

Effetti indesiderati di Lemtrada, un farmaco per la sclerosi multipla recidivante-remittente

Da un totale di 1.188 pazienti con sclerosi multipla recidivante-remittente, trattati con Lemtrada ( Alemtuzumab ) ( 12 mg o 24 mg ), che ha costituito la popolazione di sicurezza in un’analisi dei dati accorpati di studi clinici controllati, sono … Leggi

Caratterizzazione degli anticorpi anti-Natalizumab nei pazienti con sclerosi multipla

Una piccola percentuale di pazienti con sclerosi multipla trattati con Natalizumab ( Tysabri ) sviluppa anticorpi contro il farmaco.L’obiettivo di uno studio, compiuto da ricercatori del Karolinska Institutet a Stoccolma ( Svezia ) è stato quello … Leggi

Impiego nel lungo periodo di Sativex nei pazienti con spasticità dovuta alla sclerosi multipla

Sativex è un modulatore del sistema degli endocannabinoidi, contenente principalmente delta(9)-Tetraidrocannabinolo ( THC ) e Cannabidiolo ( CBD ). Durante uno studio di 6 settimane, randomizzato e controllato, Sativex ha manifestato un effetto … Leggi

Safinamide e Flecainide proteggono gli assoni e riducono l’attivazione della microglia in modelli di sclerosi multipla

La degenerazione assonale è una delle principali cause di disabilità permanente nella sclerosi multipla, una malattia infiammatoria demielinizzante, ma non esistono terapie note per essere efficaci nella protezione assonale. Gli agenti bloccanti … Leggi

 

ONLINE FIRST by Xagena

Children: partial acute transverse myelitis is a predictor of multiple sclerosis

Acute transverse myelitis ( ATM ) in children is a rare and often severe disease for which there are few known prognostic factors, particularly the subsequent risk of multiple sclerosis diagnosis. …

Aquaporin-4 antibody-positive neuromyelitis optica spectrum disorder: long-term efficacy, tolerability and retention rate of Azathioprine

Azathioprine ( Imuran ) is a common immunosuppressive drug used for relapse prevention in neuromyelitis optica ( NMO ). The objective of this study was to assess efficacy, tolerability and retentio …

Relapsing-remitting multiple sclerosis: how to evaluate the response to Glatiramer acetate

In patients with relapsing–remitting multiple sclerosis ( RRMS ), a scoring system based on new magnetic resonance imaging ( MRI ) active lesions, relapses and sustained disability progression after a …

Optical coherence tomography and visual evoked potentials have shown similar sensitivity in eyes previously affected by optic neuritis

A study has assessed the sensitivity of optic coherence tomography ( OCT ) and visual evoked potentials ( VEPs ) to visual pathway abnormalities in multiple sclerosis. A total of 40 subjects with m …

Relapsing-remitting multiple sclerosis: Alemtuzumab-related thyroid dysfunction

Alemtuzumab ( Lemtrada ), an anti-CD52 monoclonal antibody, has increased the risk of thyroid dysfunction in CAMMS223, a phase 2 trial in relapsing-remitting multiple sclerosis. The objective of th …

MediExplorer :: Motore di ricerca EASY & FAST :: MediExplorer.it

Precedente Malattie rare Newsletter Successivo Aggiornamenti in Infettivologia